“Il rischio di avere di avere un hot-spot è sempre molto alto”

0
163

CIVITAVECCHIA – Il rischio di avere un hot spot al porto o, peggio ancora, in città è ancora molto elevato. Più alcuni esponenti del Pd e del M5S si affannano a dire che si è trattato di allarmismo infondato da parte del centrodestra, più noi siamo convinti che si debba tenere alta la guardia.
Civitavecchia oggi è essa stessa una città da terzo mondo, senza neppure i servizi essenziali per i propri cittadini: le emergenze le abbiamo tutte, da quella idrica a quella abitativa. Ci sono famiglie civitavecchiesi costrette a dormire in macchina e a mangiare con l’aiuto della Caritas. Per questo siamo convinti del fatto che la città non sia in condizione di accogliere centinaia di migranti.
La Giunta Cozzolino ha dato il via all’iter per lo Sprar, che è cosa diversa dall’hub per le identificazioni e lo smistamento. Pur con tutte le premesse sulle condizioni di Civitavecchia, non siamo pregiudizialmente contrari allo Sprar ma riteniamo che abbia fatto bene il gruppo della Svolta di Massimiliano Grasso a votare no. Un voto contrario soprattutto all’ennesimo bando al buio di Cozzolino, come fece con la Sgr, lo stadio, gli spettacoli estivi e tanto altro ancora. Un bando senza alcuna garanzia che l’accoglienza sia effettivamente diffusa sul territorio cittadino e non concentrata presso le case o le strutture dei soliti noti pronti a fare business sugli immigrati. E vista l’incapacità dell’amministrazione cinque stelle di gestire l’ordinario, non vogliamo neppure pensare a cosa accadrà in una situazione di emergenza come quella che si prospetta per Civitavecchia, che rischia di ritrovarsi con lo Sprar e l’hotspot.
Se anche stavolta purtroppo avremo ragione, vista la gravità che questa situazione porterà alla comunità di Civitavecchia, non rimarrà altro che cacciare via questi incapaci e irresponsabili, nel caso in cui non tolgano il disturbo da soli per un minimo di dignità personale.
E politicamente ognuno in futuro si dovrà assumere le giuste responsabilità: Pd, 5 stelle e qualche presunto statista che votò a favore senza avere una visione.

Coordinamento Forza Italia Civitavecchia

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY