Il Pd: “L’Amministrazione Cozzolino si assuma le sue responsabilità”

0
193

CIVITAVECCHIA – “In riferimento alla ordinanza della Corte dei Conti sulla situazione finanziaria del Comune analizzeremo nel merito il disposto dell’Organismo contabile (appena sarà consegnato ai consiglieri comunali) e faremo conoscere le nostre valutazioni. Ma di fronte agli atteggiamenti del Sindaco Cozzolino che prima d’informare il consiglio comunale ha preferito diffondere subito il documento è necessario fare subito alcune considerazioni. Tutto questo per il maldestro tentativo del Sindaco e della sua maggioranza di strumentalizzare la questione con accuse false e gettare discredito nei confronti dell’Amministrazione Tidei”. A parlare sono il Segretario del Pd Enrico Leopardo (nella foto), il Capogruppo Marco Piendibene e la Consigliera Rita Stella dopo la conferenza stampa di ieri del sindaco Antonio Cozzolino sulla grave situazione debitoria del Comune.
“L’Amministrazione di centro sinistra – affermano i tre esponenti Pd – si assume tutte le responsabilità di aver utilizzato i fondi enel esclusivamente per la gestione della spesa corrente tenuto conto della grave situazione finanziaria ereditata dalle precedenti gestioni e per fronteggiare la grave situazione debitoria del Comune. Tutto questo per non mettere mai le mani nelle tasche cittadini. Nessuno può nascondere che il comune è stato trovato in una situazione disastrosa dal punto di vista economico e finanziario. Una relazione ben dettagliata e completa sulla precedente gestione fu mandata alla Procura della Corte dei Conti rendendosi sempre disponibile a tutti i controlli ispettivi. Questo significa che nessuno aveva nulla da nascondere e né sottrarsi alle proprie responsabilità di governare la città. L’Amministrazione del M5S si assuma le proprie responsabilità e la smetta di nascondere le proprie incapacità con i fantasmi del passato”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY