D’Antò: “Il Mercato sembra in stato d’abbandono. Nuove revoche in arrivo?”

0
152

CIVITAVECCHIA – Dal Consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Enzo D’Antò, riceviamo e pubblichiamo:

“Vedere il Sindaco e gli Assessori che il sabato mattina si aggirano tra i banchi del mercato elargendo strette di mano e sorrisi è una cosa che fa sicuramente piacere. Ma se a quei sorrisi ed a quelle strette di mano non fanno seguito i fatti la cosa potrebbe iniziare a diventare preoccupante.
Gli operatori dopo un periodo d’attesa iniziano a manifestare i primi malumori. La sensazione che il processo di valorizzazione del mercato, avviato l’anno scorso, sia finito nel dimenticatoio acquista ogni giorno che passa più concretezza.
Sul tavolo c’è un progetto di riqualificazione per il quale i lavori sono già stati affidati ad una ditta dalla Città Metropolitana. Il progetto prevede il rifacimento di Piazza Regina Margherita, un lavoro che ridarebbe lustro a quella che potrebbe essere una delle piazze più belle della città. Una piazza che verrebbe restituita ali cittadini in una veste nuova, più vivibile e sicuramente più bella di adesso.
Ci sono provvedimenti adottati proprio per rendere il mercato più fruibile che aspettano solo di essere attuati, come ad esempio il disegno degli stalli dei mercatali per i quali è già pronta la planimetria dei Lavori Pubblici e per la quale a maggio avevo chiesto per iscritto agli uffici di apportare una piccola modifica: spostare un paio di stalli per permettere a tutti gli esercizi che fanno somministrazione come i bar di poter mettere tavoli e sedie all’esterno dei locali negli orari di apertura del mercato, oppure la rimodulazione dei parcheggi del mercato che prevedono una tariffa progressiva al fine di agevolare chi vuole parcheggiare per fare la spesa e non chi invece approfitta della tariffa che anni fa fu ridotta a 50 centesimi proprio per il mercato e che invece si è dimostrata controproducente.
Dove si sono fermate queste attività già approvate, finanziate ed appaltate? Per non parlare dei piccoli interventi, che negli ultimi 5 anni, gli attuali amministratori non perdevano occasione di evidenziare per attaccare i 5 stelle. Dove è finita la squadra del fare? Non è che come alcune voci dicono si inizia a respirare area di revoca anche al mercato?”.

Enzo D’AntòConsigliere comunale Movimento Cinque Stelle

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY