D’Angelo abbraccia il messaggio di Papa Francesco

0
516

CIVITAVECCHIA – “Non c’è che da raccogliere il messaggio del Papa e farlo nostro, con ancora più forza”. Così Andrea D’Angelo, candidato sindaco di Forza Italia e del centro-destra, commenta le dichiarazioni domenicali di Papa Francesco sulla missione degli amministratori nelle città.

“L’appello di diventare tutti sindaci in mezzo alla gente – afferma D’Angelo -, un sindaco mediatore che sappia quindi risolvere i problemi dei territori amministrati è una grande intuizione. Perché Civitavecchia finora ha avuto soltanto sindaci intermediari, cioè, per usare le stesse parole di Bergoglio, persone che hanno sfruttato le necessità delle parti per prendere una parte per sé. Sembra quasi che il Pontefice argentino si riferisse davvero a Civitavecchia. Fortunatamente, però, l’alternativa di una politica che sappia cambiare pagina è già in campo. Il vento è cambiato e la città se n’è accorta, riconoscendo la profonda novità del progetto vicino alla gente e distante dai poteri forti che è stato lanciato da Forza Italia”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY