Cozzolino: “Se a Torre d’Orlando non sono partiti i lavori non è colpa del Comune”

0
191

CIVITAVECCHIA – “Faccio le mie congratulazioni al commissario straordinario dell’Ater Antonio Passerelli, con il quale ho un personale buon rapporto e spirito di sincera collaborazione. Apprendo la sua conferma a livello regionale e gli faccio i miei auguri di buon lavoro”. Lo dichiara il Sindaco Antonio Cozzolino che non risparmia tuttavia una frecciata a Passerelli relativamente alla mancata realizzazione degli alloggi residenziali a Torre d’Orlando.
“L’ostacolo, fino ad oggi non superato – spiega il Sindaco – è quello dei costi di urbanizzazione, giudicati troppo elevati e stimati dall’Ater in circa 12 milioni di euro. Non sono necessari ulteriori accordi fra Ater e Comune perché la volontà delle parti è stata più volte confermata. Siamo convinti che riprendendo i lavori del tavolo che il Comune ha istituito per risolvere il problema con i privati e l’Ater stessa, si riuscirà a raggiungere una soluzione soddisfacente. Ci tengo però a sottolineare che se ad oggi non sono partiti i lavori non è per una mancanza del Comune come qualcuno, che non è il commissario Passerelli, cerca di far credere”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY