Cozzolino: “Da Girolami ennesimo triste episodio di trasformismo politico”

0
207

CIVITAVECCHIA – Ieri purtroppo la città di Civitavecchia ha assistito all’ennesimo episodio di trasformismo politico ad opera del subentrato consigliere Luciano Girolami che al momento stesso del suo ingresso nell’assise ha deciso di tradire il voto cittadino, passando al Gruppo Misto.
Puerili ed ipocrite le motivazioni poste nel suo breve discorso iniziale, ben diverso da quello che solamente il giorno prima aveva lui stesso letto ad alcuni esponenti della maggioranza, esternando anche una certa emozione, evidentemente costruita ad arte. Come costruita ad arte è stata la partecipazione il giorno prima del consiglio alla maggioranza che si è tenuta in Comune ed alla quale ha partecipato attivamente senza manifestare in alcun modo questa possibilità di uscita dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle.
I lavoratori di HCS possono contare da sempre sulla nostra massima chiarezza: il cammino per salvare le partecipate è chiaro e sta andando avanti positivamente come previsto, come dimostra l’ammissibilità dichiarata dal Tribunale nei giorni scorsi.
Il fatto che qualcuno dell’opposizione tramite il suo giornale inventi ad arte notizie su una presunta asta pubblica dei servizi, senza pubblicare la nostra rettifica, e che queste motivazioni vengano riprese dopo poche ore dal consigliere Girolami senza che questo neanche chieda spiegazioni, fanno facilmente capire la falsità dei presupposti su cui hanno poggiato le sue affermazioni.
Il casaccaro Girolami ha tradito il voto dei cittadini e la fiducia da essi riposta nel Movimento 5 Stelle: me ne dispiaccio. Se davvero non è più d’accordo con la linea del Movimento, come per la presidente del consiglio, avrebbe dovuto dimettersi e non passare al Gruppo Misto.

Antonio Cozzolino – Sindaco di Civitavecchia

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY