Consorzio per la gestione dell’Osservatorio ambientale, Cozzolino risponde ai sindaci del comprensorio

0
233

CIVITAVECCHIA – Il Sindaco Antonio Cozzolino risponde ai sindaci del comprensorio in merito alla fuoriuscita del Comune di Civitavecchia dal Consorzio per la gestione dell’Osservatorio ambientale, ribadendo la decisione di Palazzo del Pincio di cui, sottolinea, i primi cittadini del territorio sarebbero stati da tempo informati, in quanto “ampiamente rappresentata e dettagliata da questo Comune in ogni riunione dell’Assemblea Consortile tenutasi dal mese di giugno 2014”.
Nel merito Cozzolino evidenzia come “in maniera conforme a quanto previsto dall’art. 3 della Convenzione per la costituzione del Consorzio in parola, ovvero: ‘il recesso è comunicato all’Assemblea consortile, che ne prende atto, con preavviso di almeno due mesi rispetto alla scadenza dell’esercizio finanziario, ed è efficace dall’esercizio successivo’, questa Amministrazione, con nota prot. n. 82429 trasmessa con PEC del 30 ottobre 2015 e indirizzata all’Assemblea Consortile, ha comunicato formalmente il recesso dal Consorzio nei tempi previsti dalla Convenzione; trattandosi di una decisione necessitata, la presa d’atto da parte dell’Assemblea Consortile non può che avvenire contestualmente alla conoscenza della comunicazione di recesso ovvero in un qualsiasi successivo momento, non essendo previsto, peraltro, in alcun punto della citata Convenzione o dello Statuto del Consorzio, che l’Assemblea sia all’uopo convocata, tanto meno nei termini previsti dal richiamato art. 3 che, con tutta evidenza, riguardano esclusivamente la comunicazione del recesso”. Inoltre, prosegue il Sindaco, “nel ribadire l’efficacia del recesso di questa Amministrazione a partire dal prossimo esercizio finanziario, si ricorda, altresì, che i consorziati, preso atto del recesso del Comune di Civitavecchia, potranno approvare, secondo quanto previsto dal citato art. 3 della Convenzione, ‘successivamente la modifica dello statuto e della convenzione’, avendo la facoltà, come previsto dall’art. 11 dello Statuto, di riunire comunque l’Assemblea ‘quando lo richieda un numero di consorziati che rappresentino un terzo totale degli enti'”.
Fermo restando quanto sopra evidenziato e confermata la piena efficacia, a partire dall’esercizio finanziario 2016, del recesso del Comune di Civitavecchia, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. del 29 ottobre 2015 e comunicato all’Assemblea Consortile con nota prot. n. 82429 trasmessa con PEC del 30 ottobre 2015″, si convoca l’Assemblea Consortile che si terrà il giorno giovedì 19 novembre alle ore 12:00 presso Palazzo del Pincio a Civitavecchia per discutere il seguente ordine del giorno: presa d’atto del recesso del Comune di Civitavecchia dal Consorzio fra i comuni di Civitavecchia, Tarquinia, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere e Monte Romano per la gestione dell’Osservatorio Ambientale; dimissioni del Presidente dell’Assemblea Consortile.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY