“Commercianti del Lungomare senz’acqua dopo le 21”

0
182

CIVITAVECCHIA – “Il Comune continua a creare problemi ai commercianti di Civitavecchia”. Il consigliere comunale Andrea D’Angelo torna ad attaccare l’amministrazione pentastellata. L’ex candidato sindaco esprime solidarietà nei confronti dei proprietari dei locali situati al Pirgo: “Ho riscontrato in questi giorni che i commercianti dei tanti ristoranti e pub presso il lungomare non hanno l’acqua dopo le 21 – rivela D’Angelo – una situazione assurda, soprattutto se la responsabilità è di Palazzo del Pincio. Parliamo di piccoli imprenditori che lavorano quasi esclusivamente nei mesi estivi, anche grazie al turismo. Non disporre di acqua nelle ore più ‘calde’ della giornata è una follia, su cui il Comune deve dare una risposta concreta nell’immediato. Continuare a infierire su una categoria letteralmente tartassata in questi ultimi tre anni è incredibile. Non ci dobbiamo dimenticare infatti i tanti disagi e la contrazione dei fatturati, per i poveri commercianti, a causa della questione dehors, ancora non risolta. Mi auguro che l’assessore competente dia un segnale importante”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY