“Civitavecchia perde un bando regionale perché manca la firma”

0
257

CIVITAVECCHIA – Un finanziamento regionale svanito per una mancata firma. E’ quanto accaduto al Comune di Civitavecchia secondo la denuncia del Coordinamento cittadino di Forza Italia, che attacca a testa bassa la giunta pentastellata.
“La direzione agenzia regionale del turismo – spiegano i forzisti – aveva pubblicato a dicembre scorso un avviso per la valorizzazione dei Borghi del Lazio. In gioco un milione e seicentomila euro, che fanno comodo, soprattutto perché, dopo tre anni di governo grillino, le cose da ‘valorizzare’ sono diventate davvero tante a Civitavecchia. Visto che al Pincio, nonostante i soldi ‘sporchi di sangue’ (citazione) ricevuti da Enel, i fondi all’amministrazione Cozzolino non bastano mai, potevano far comodo. Ebbene, com’è andata a finire? Il Burl, il bollettino ufficiale della regione, ci informa che il Comune aveva presentato un progetto denominato ‘Costituzione di un sistema distrettuale del Borgo Marinaro di Civitavecchia’, ma che tale progetto è stato affondato. Motivo? Da ridere: ‘in quanto non sottoscritta dal legale rappresentante’ e dunque inammissibile. Una figura davvero barbina. Fermo restando che, con gli atti che produce questa amministrazione, non c’è da stupirsi che nessuno li voglia firmare. A parte i fidi consiglieri per alzata di mano, naturalmente…”

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY