“Ci vuole altro caro Assessore, la viabilità è cosa seria”

0
232

CIVITAVECCHIA – Apprendo dai locali mezzi di stampa, di comunicazione ma anche personalmente, quanto si sia elevato, in questi tre anni di inconcludenza, lo stato di degrado che ha investito le strade comunali, oggi paragonabili per le buche e le sconnessioni, a veri percorsi di guerra con i quali fare giornalmente i conti nella speranza, nei migliori casi, di trovarsi con qualche gomma spaccata e nei peggiori non ci voglio nemmeno pensare. Si legge che il neo Assessore Ceccarelli ha previsto per la viabilità la strabiliante somma di 65.000 € ed un altra somma non ben definita che dovrebbe provenire dai proventi delle multe del Codice della strada con le quali si dovrebbe porre fine definitivamente, almeno dicono, allo stato di pericolo che le buche rappresentano alleluia. Se questi sono i presupposti armiamoci tutti di santa pazienza e confidiamo nella buona sorte. Sarebbe però interessante sapere perché in questi tre anni non sia stato previsto un benché minimo intervento sulla viabilità e perché nel Piano Triennale dei Lavori Pubblici 2017/2019 di manutenzione alle strade neppure l’ombra. Spero di non dover sentire la solita pantomima che la colpa è della passata Amministrazione che vorrei ricordare, ai corti di memoria, che in appena 18 mesi di mandato abbiamo investito sulla viabilità circa 3.000.000 di € per effettuare interventi di manutenzioni ordinarie e straordinarie. Solo toppe, toppe e ritoppe che i solerti addetti comunali ogni giorno con grande spirito di sacrificio ripropongono sempre nelle stesse aree. Ci vuole altro caro Assessore e carissimo Sindaco, la viabilità è cosa seria e va gestita nella consapevolezza che l’adeguato ed agognato decoro potrebbe mettere al riparo l’incolumità delle persone e perché no evitare che sinistri più gravi facciamo versare a qualche incolpevole cittadino lacrime amare.

Mirko Mecozzi – Consigliere comunale Polo Democratico

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY