“Cartelle esattoriali: l’Amministrazione deve tutelare i cittadini”

0
179

CIVITAVECCHIA – A seguito delle ipotesi di rottamazione delle richieste di pagamento per tasse, tributi, multe ecc, delle quali il Comune è Ente impositore, prendiamo atto di quanto asserito dall’assessore Tuoro sui mezzi di informazione locali; baipassando sulla querelle aperta dalla responsabile degli uffici finanziari in merito alla primogenitura, pensiamo che sia urgentissimo da parte dell’Amm.ne Comunale approvare le modalità del parziale condono, che di fatto sospenderebbe i termini della messa in mora e delle ingiunzioni già notificate.
Per quanto riguarda invece le ingiunzioni sulla TIA straordinaria riferita al 2011della quale il Comune giustamente, ma anche furbescamente, continua a dare la colpa alla passata Amministrazione, ci sembra opportuno ricordare che a seguito di un ricorso al TAR della Confcommercio la riscossione della suddetta tassa era stata sospesa, ma con successivo ricorso al Consiglio di Stato effettuato dall’attuale Amministrazione (con i soldi dei cittadini) fu abrogata la sospensione non entrando nel merito ma nella competenza, ragione per cui è stato fatto da parte di alcuni cittadini e associazioni un ulteriore ricorso, questa volta alla Commissione Tributaria Provinciale di Roma, del quale si è ancora in attesa dell’esito. Un esito che se favorevole ai ricorrenti vedrebbe annullati totalmente tutti i tentativi di recupero ed inoltre rimborsati i cittadini che già avessero effettuato il pagamento.
Nella chiave di lettura di questo iter considerando che HCS, ente preposto ad incamerare la tassa, è in fase di liquidazione, ci sembra anche moralmente scorretto che a fronte di una proposta di concordato preventivo nel quale i suoi creditori verrebbero pagati al 20%, venga richiesto il pagamento della tassa con una esagerata maggiorazione i cui oneri accessori,peraltro, non andrebbero nelle proprie casse.
Chiediamo agli amministratori di porre in atto decisioni finalizzate alla salvaguardia del diritto e del rispetto del cittadino.

Associazione politica “Civitavecchia c’è”

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY