“Caro Sindaco, si metta a capo della manifestazione dei lavoratori di Tvs”

0
209

CIVITAVECCHIA – Lettera aperta del Coordinamento del Polo Civico al sindaco Cozzolino in vista della manifestazione dei lavoratori di Tirreno Power annunciata ieri dalla Rsu di Torre Valdaliga Sud.

Signor Sindaco,
Le chiediamo un atto di vicinanza ai tanti lavoratori di Torre Sud collocati in mobilità che nonostante il susseguirsi di tavoli di trattativa rischiano di affrontare gli incerti della proroga degli ammortizzatori sociali e di un futuro senza occupazione.
E’ un atto di visibile presenza e solidarietà che pensiamo Ella debba compiere in qualità di primo cittadino, ponendosi con decisione, in rappresentanza della Amministrazione comunale e della popolazione, a capo della manifestazione cittadina annunciata dalle RSU dell’impianto cittadino per sabato 29 ottobre alle ore 9.00.
Manifestazione che anche noi abbiamo auspicato (col nostro comunicato dell’11 ottobre u.s.), e che le forze sociali hanno solennemente deciso di tenere invitando la popolazione, le istituzioni, le forze politiche e sindacali a radunarsi all’ingresso della centrale e a far sentire la propria voce di protesta secondo il programma da esse deciso.
E tale importante iniziativa deve avere un sinificato univoco: ottenere che vengano rispettati gli accordi presi ai massimi livelli all’atto della liberalizzazione del settore dell’energia elettrica, e successivamente confermati, che impegnano l’Enel al reimpiego del personale eventualmente dichiarato in esubero da Tirreno Power.
Civitavecchia, ci sembra ovvio ribadirlo, deve tutelare energicamente il lavoro esistente e puntare decisamente a creare delle ulteriori occasioni di occupazione attrezzandosi per attrarre il trasferimento in città di nuove attività imprenditoriali.

Mauro Campidonico Francesco Castriota Giuseppe Fresi – Coordinamento del Polo Civico

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY