Allerta Giubileo, Cozzolino a colloquio col Prefetto Gabrielli

0
334

CIVITAVECCHIA – Si è svolto ieri un incontro fra il Sindaco Cozzolino ed il Prefetto di Roma Franco Gabrielli (nella foto) per approfondire il tema dell’allerta sul territorio in occasione del Giubileo, facendo il punto della situazione.
“Il Prefetto ritiene che l’afflusso probabilmente non sarà così massiccio come nei numeri inseriti nelle previsioni – spiega il Sindaco Cozzolino – ma è comunque importante muoversi in maniera coordinata fra enti. Abbiamo proposto di integrare il piano anti terrorismo del porto con il piano di protezione civile del Comune di Civitavecchia, che a breve sarà portato in consiglio comunale. Visto che Comune e Porto sono confinanti, è il caso che i piani di sicurezza delle due zone siano integrati e ragionati insieme e non in maniera distaccata fra loro. Abbiamo inoltre fatto presente che in città è sito il “centro operativo intercomunale”, riconosciuto come COM dalla Prefettura e dell’agenzia regionale della protezione civile. Sarà quindi tenuto in considerazione per quanto riguarda le attività di coordinamento in caso di crisi, anche in virtù della positiva esercitazione che si è tenuta nei mesi scorsi.
Per potenziare ancora di più il centro – conclude Cozzolino – ho inoltre chiesto la possibilità di integrare il personale con alcune unità in distacco dalla Polizia Provinciale ed il Prefetto si è detto disponibile a collaborare in tal senso. Infine si sta anche ragionando sulla possibilità di localizzare presso il centro operativo intercomunale il numero unico europeo per le emergenze, il 112, per quanto riguarda l’area a noi circostante coperta dal prefisso telefonico 0766″.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY