La tensostruttura di Piazza XXIV Maggio verrò rimossa

0
201

CIVITAVECCHIA – E’ stato approvato in Giunta nella giornata odierna l’atto transattivo fra il Comune e la ditta Sportiello, per la rimozione della tensostruttura sita in piazza XXIV maggio, lo smaltimento dei container e quant’altro rimasto nell’area e la risistemazione della piazza.
La transazione prevede il pagamento di 135.000 euro, a fronte dei 226.000 richiesti in sede giudiziaria.
“Un atto importante verso la riqualificazione e riunificazione del mercato – fa sapere l’assessore Ceccarelli – che permetterà, una volta sistemata l’area, di affrontare i lavori previsti nel bando di idee recentemente concluso”.
“Abbiamo ereditato un mercato diviso in troppe parti – è il commento invece di D’Antò – e questo non poteva che nuocere agli operatori. Non appena trasferiti gli esercenti presso la struttura dell’ittico, ci siamo prontamente mossi per arrivare a questa transazione e ridare decoro alla piazza. Quel tendone doveva stare li un solo anno: ce ne è rimasti sette. Un segnale eloquente di come nel passato si sia lavorato in questo Comune. Un altro passo in avanti verso una Civitavecchia migliore compiuto dall’amministrazione Movimento 5 Stelle”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY