Manunta: “Piendibene povero d’argomenti”

0
208

CIVITAVECCHIA – Sono deluso dall’ultima nota di Marco Piendibene, persona in grado di formulare tutt’altro tenore di attacco politico senza il bisogno di scendere ad un livello così basso di comunicazione.
Trovare un motivo di contestazione anche quando non c’è, aggrapparsi all’unico appiglio per poter fare opposizione, è segno di un vecchio modo di fare politica che sono sicuro, in fondo, non appartenga al consigliere Piendibene.
Strumentalizzare la presenza o meno di ragazzi per poter attaccare un’amministrazione, qualunque essa sia, di qualsiasi schieramento, è sintomo di povertà di argomenti. Ancora di più quando si tratta di tematiche come salute e ambiente.
Da Delegato alle Politiche giovanili non posso far altro che essere felice dell’ampia partecipazione dei ragazzi, segno che finalmente si sta sviluppando una comunità critica e consapevole. Una comunità che non ha mai mancato di far sentire la propria voce, che si tratti di diritto allo studio o alla salute e bene ha fatto il Sindaco a confrontarsi con loro, ricevendoli nella sua stanza e dialogandoci dopo aver marciato con loro. I ragazzi hanno potuto vedere un Sindaco vicino e disponibile al dialogo e affatto distante come purtroppo a volte accade.
Spero vivamente che non venga più cavalcata l’onda della facile retorica per fare politica. Non gioverebbe a nessuno, tanto più alla città stanca di questo teatrino inutile.

Matteo Manunta – Delegato alle politiche giovanili

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY