Germania. Test a sorpresa su alcool, droga e farmaci per piloti aerei di linea

0
344

Arrivano nuove regole per la sicurezza degli aerei in Germania. Il governo tedesco intende introdurre dall’anno prossimo test a sorpresa per verificare l’uso di alcool, droga e farmaci da parte dei piloti di aerei di linea. Dopo il disastro Germanwings dello scorso marzo, l’Europa si sta muovendo per fissare standard più stringenti, soprattutto per il personale di bordo. Lo ha dichiarato il ministro dei Trasporti, Alexander Dobrindt, al quotidiano ‘Bild am Sonntag’. Così l’Europa si prepara a rafforzare ancora una volta i sistemi di sicurezza degli aerei, imponendo nuovi standard per le cabine di pilotaggio, maggiore attenzione alle condizioni psico-fisiche dei piloti, test per monitorare l’uso di alcol e droghe. La decisione si collega alla tragedia del marzo scorso sulle Alpi francesi, dove il copilota di un volo della Germanwings porto’ volontariamente l’aereo a schiantarsi contro una parete, uccidendo tutte le 149 persone a bordo. Una decisione ragionevole per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, secondo cui “con tali misure si renderà più sicuri i collegamenti aerei. Inoltre simili test sui piloti sono già vigenti negli Usa e in Australia. Queste misure di sicurezza diventeranno obbligatorie per tutte le compagnie che viaggiano in Europa e quindi anche per i nostri piloti”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY