Settimana instabile ma da mercoledì le temperature tornano a salire

0
201

Come avevamo previsto è stata una settimana “monotona” con un’alta pressione persistente che ha interessato quasi tutte le regioni italiane, a parte le estreme regioni meridionali dove è anche piovuto, causando nebbie persistenti al nord e stagnazione dell’aria nelle città, con tutti i vari problemi connessi. Serve ora un po’ di pioggia soprattutto al centro e qualche grado in meno per eliminare definitivamente le popolazioni di parassiti dell’agricoltura pronte in primavera ad aggredire le nostre colture. Vediamo alla cosa ci dobbiamo aspettare per la settimana entrante.

PREVISIONI dal 18 al 25 dicembre 2016

L’anomalo anticiclone russo comincia a cedere e a lasciare il bacino del Mediterraneo, consentendo così alle perturbazioni atlantiche che “aspettavano fuori della porta”, di entrare da noi. Morale: arrivano le piogge prima sulle regioni Nord occidentali, poi più forti sulla Sardegna e in serata su tutto il versante Tirrenico fino alla Calabria e alla Sicilia. Così tra martedì e mercoledì su gran parte delle nostre regioni potrebbe stabilizzarsi una cellula di bassa pressione con piogge e neve sulle Alpi centro occidentali a partire da 1200 metri e su tutto l’Appennino a partire da 1500 metri. I mari quasi tutti saranno da poco mossi a mossi, con le temperature che tornano sui livelli stagionali. Giovedì si prevede un’attenuazione dei fenomeni meteo, con un leggero miglioramento e qualche rasserenamento sulle regioni del nord e del centro, mentre al sud ancora cieli coperti e piogge. Venerdì purtroppo si prevede ancora cattivo tempo al sud e il ritorno della nebbia al nord e sulle valli del centro. Temperature stazionarie e mari generalmente mossi.
Per il week end l’anticiclone russo dovrebbe tornare nel Mediterraneo, interessando da noi parte del nord e del centro, portando una certa variabilità. Al sud invece dovrebbe persistere tempo incerto con locali piogge. Le temperature in compenso torneranno a salire. (a cura di Accademia Kronos)

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY