Osce, Tidei (Pd): “Bene priorità presidenza Italia, accento su dimensione mediterranea della sicurezza”

0
181

ROMA – “Le priorità della presidenza italiana dell’Osce, che il nostro Paese assumerà nel 2018, vanno nella giusta direzione e mettono in evidenza un approccio a 360 gradi che è necessario per affrontare le sfide odierne, dal conflitto in Ucraina, alla lotta al terrorismo ad una gestione coordinata dei flussi migratori. Le priorità, illustrate oggi dal ministro degli Esteri, Angelino Alfano, a Vienna e molto apprezzate dai rappresentanti dei Paesi membri dell’Organizzazione, hanno messo in evidenza un impegno forte, sulla dimensione della sicurezza del Mediterraneo come complementare alla dimensione euroasiatica dell’Osce. La sicurezza nel Mediterraneo, infatti, va affrontata anche sotto il profilo del contrasto all’intolleranza e la discriminazione, dell’importanza di favorire il pluralismo, l’inclusione e il dialogo interculturale e interreligioso che sono fondamenta della pace e la sicurezza. Forte il richiamo allo spirito di Helsinki e alla necessità di un multilateralismo efficace, in grado di affrontare le sfide con chiarezza e senza ipocrisie”. Lo ha dichiarato la deputata del Pd e vicepresidente dell’assemblea parlamentare dell’Osce, Marietta Tidei, a Vienna in rappresentanza della stessa assemblea parlamentare dell’Osce.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY