Installata a Napoli la diga che produce energia pulita

0
266

Si chiama DIMEMO ed e’ la prima Diga Marittima per l’Energia del Moto Ondoso. E’ un’opera di moderna ingegneria costiera ed e’ stata collocata, pochi giorni fa, presso il Molo San Vincenzo nel Golfo di Napoli. Il prototipo, finanziato dal Miur, sarà affidato alla Seconda Università  di Napoli che condurrà una serie di analisi e sperimentazioni le quali consentiranno di migliorare ulteriormente il progetto. Si tratta di una tecnologia innovativa capace di catturare il moto ondoso e, trasmettendolo a turbine, di produrre energia pulita. Il professor Diego Vicinanza, associato di ingegneria costiera presso la Seconda Università, afferma che questa tecnologia potrebbe essere conveniente perché i costi sono simili alle opere tradizionali ma si integra al 100% con le infrastrutture portuali ed e’ in grado di produrre e accumulare energia elettrica naturale. L’energia potrebbe essere utilizzata dal porto stesso anche se una delle applicazioni più immediate al vaglio dei ricercatori napoletani e’ quella di mettere il sistema in sinergia con altre fonti rinnovabili per desalinizzare l’acqua in aree isolane, in particolare nelle piccole isole. Per la forza del moto ondoso i siti ideali sono la costa ovest della Sardegna e ovest-sud-ovest della Sicilia

Lina Martellotta

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY