Ecco marzo ed è subito sole e ombrello

0
193

E’ stata una settimana più autunnale che invernale, con cieli a tratti coperti, ampi rasserenamenti soprattutto al nord e ancora sabbia del Sahara al centro e al sud. Verso la fine della settimana abbondanti piogge hanno interessato gran parte delle nostre regioni, in particolare il centro e parte del sud. Temperature leggermente superiori alla media stagionale. Ma vediamo ora cosa dobbiamo aspettarci per la settimana entrante.

Previsioni dal 5 al 12 marzo 2017

Da lunedì, dopo una breve tregua con cieli a tratti sereni è previsto un peggioramento a partire dal settore nord orientale per poi diffondersi al centro e al sud. Meglio la situazione meteo sul settore nord occidentale e sull’alto Tirreno, dove potrà prevalere il variabile. Nevicate a partire da 800 metri sulle Alpi orientali e poi da 1300 in poi sull’Appennino centro settentrionale. Temperature in calo al centro nord, stazionarie al sud. I mari: Adriatico da poco mosso a localmente mosso, stessa cosa su tutti gli altri mari. Il maltempo a partire da martedì è previsto che si fermi al centro e al sud con colpi di vento, piogge anche intense e qualche nuova nevicata sui rilievi dell’Appennino. I mari mossi sotto costa in burrasca al largo del Tirreno centro meridionale e dello Ionio. Qualche pioggia è prevista anche sull’Alto Adriatico e sul Triveneto. Temperature in calo ovunque.
Mercoledì attenuazione dei fenomeni meteo al centro, ancora qualche fenomeno più intenso al sud. Tuttavia venti da Nord a tratti sostenuti potranno portare cieli sereni o variabili, allontanando le piogge. Sulle estreme regioni meridionali, però, i cieli potranno essere ancora coperti e portare ancora delle piogge. I mari da mossi a molto mossi. Temperature stazionarie. Tra giovedì e venerdì accentuazione del bel tempo un po’ ovunque. Per il week end si teme un nuovo peggioramento del tempo con nuove piogge soprattutto al centro e al sud. Le temperature comunque nella media stagionale. (a cura di Accademia Kronos)

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY