Decreto fiscale, CNA: “Soddisfazione per il rifinanziamento del Fondo di garanzia”

0
260

ROMA – “La CNA esprime soddisfazione per il rifinanziamento del Fondo di garanzia, che consente di assicurare continuità agli interventi di uno strumento diventato indispensabile alle piccole imprese per ottenere credito bancario”. Lo afferma la Confederazione commentando il Decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2017.
“Altrettanto positivo – prosegue – è il nostro giudizio sulla possibilità di recuperare eventuali versamenti d’imposta non dovuti entro cinque anni e non più entro un anno come ora”.
“Per quanto riguarda la soppressione di Equitalia – conclude la CNA -, ci attendiamo che al cambio di nome segua una nuova fase nella gestione delle cartelle esattoriali, più rispettosa dei diritti dei contribuenti onesti”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY