Torna a Bolsena la “Notte bianca della Cultura e delle tradizioni popolari”

0
313
BOLSENA – Torna a Bolsena, nell’ambito di Bolsena Summer 2017, la Notte Bianca della Cultura e delle tradizioni popolari, in programma nella cittadina lacustre sabato 15 luglio e organizzata dal Comune in collaborazione con Regione Lazio, Teatro San Francesco e Pro Loco Bolsena. Fin dal pomeriggio fino a tarda notte si susseguiranno laboratori e giochi per bambini, incontri culturali, concerti, spettacoli, esibizioni, presentazioni di libri, mercatini e tanto altro ancora, il tutto nei luoghi più belli e significativi di Bolsena.
 
In Piazza Monaldeschi della Cervara dalle ore 17.30 “Acquari e Castelli“, caccia al tesoro per bambini da 8 a 12 anni (iscrizioni gratuite presso l’Ufficio Turistico in Piazza Matteotti a partire da lunedì 10 luglio ) e “Pesciolandia: make a fish“, laboratorio esperienziale per bambini da 3 a 7 anni. Dalle 21 esperienze e conoscenze guidate presso il Museo Territoriale del Lago di Bolsena e l’Acquario Provinciale nel Castello Monaldeschi.
 
Dalle 22 a Palazzo Monaldeschi gli incontri storico-culturali Lettere dal fronte di soldati bolsenesi” di R. Bruti, “La base idrovolanti della Marina Militare e la musealizzazione del bombardiere B-17” di P. Tamburini e “Il ruolo dell’Acquario didattico nella tutela della biodiversità locale” di P. Andreani.
 
In Piazza dell’Orologio alle 21.30 è in programma il concerto “Note classiche in castello”, mentre in Piazza San Rocco alle 20.45 gli Cherries on a Swing Set si esibiranno con il loro repertorio italiano e internazionale interamente eseguito a cappella. Alle ore 23 “Gatta al lardo”, ragionamento comico sui proverbi di e con Maria Elena Ermini. I mercatini di artigianato locale trovano posto dalle ore 18 in Piazza “Sotto Sante”, mentre quello dell’antiquariato in Piazza Matteotti.
 
La Sala Cavour ospita dalle 21 la mostra fotografica “Storia e tradizioni intorno al Lago di Bolsena” di A. Propeti, A. Di Sorte, F. Liguori, F. Peloso. Ai giardini di Via del Castello alle ore 21 lo spettacolo della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia. In Piazza Matteotti alle ore 18.30 aperitivo con il libro “Viva l’Europa viva” di e con Davide Giacalone e alle 22.30 concerto dei Caruso Project. Per scoprire la Bolsena di una volta, dalle 21.15 all’Auditorium Comunale è visitabile la mostra fotografica “Bolsena indietro nel tempo”, a cura di M. Bellacima.  All’asilo nido comunale alle ore 21 “OrientaNido“, orientamento alla cultura scolastica infantile.
 
In Corso della Repubblica alle 21.30 “Vista panoramica su Roma e Napoli”, canti e racconti della migliore tradizione romana e napoletana; alle 21.15 nella Basilica di Santa Cristina concerto per organo del maestro Nello Catarcia, seguito alle ore 23.15 dallo spettacolo degli Sbandieratori e Musici Città di Bolsena sulla piazza antistante.
Il programma è soggetto a possibili variazioni.
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY