“Ti parlerò d’amore” prima nazionale ad Acquapendente

0
290

ACQUAPENDENTE – Riparte la stagione del Teatro Boni di Acquapendente, diretta da Sandro Nardi, con uno spettacolo in prima nazionale. Domenica 10 gennaio alle ore 17.30 andrà in scena “Ti parlerò d’amor” di Gianni Gori e Alessandro Gillari, con Marzia Postogna e Andrea Binetti, per la regia di Tommaso Tuzzoli. Una coproduzione Golden Show e Comune di Muggia (Trieste).
Nella Berlino degli anni ’30 due sfortunati artisti di cabaret (coppia di fatto per reciproco interesse) cercano, oltre a un lavoro, sia pur precario, l’occasione per rilanciare altrove la propria carriera. Sono i tempi delle Olimpiadi, ma anche delle leggi razziali. Lei sogna di raggiungere in America Marlene Dietrich, che un giorno lontano le ha scritto una lettera d’incoraggiamento; lui, più realisticamente, pensa a Parigi, generosa nell’accoglienza verso gli artisti perseguitati. Ne nascono situazioni comiche e momenti di poesia, scanditi da sogni, ricordi e dalle memorie musicali di Weill, Stolz, dalle canzoni francesi e italiane del tempo, da Gershwin: un percorso affascinante, dalla drammatica e toccante conclusione. L’ambientazione voluta dal regista e ideata dallo scenografo e costumista Pierpaolo Bisleri rende in modo astratto, ma simbolico, il clima della Germania degli anni ’30, con uno scivolo prospettico che rapprese nta il perimetro della stanza dove si svolge la vicenda. Le musiche di scena sono di Corrado Gulin, gli effetti sonori di Federico Dal Pozzo, le luci curate da Nino Napoletano.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY