Scatola Folle al Teatro Porta Portese di Roma con “Il sonno immaginario”

0
327

CIVITAVECCHIA – “Scatola Folle” torna in scena e sabato 18 novembre alle ore 21:00 sbarca a Roma, presso il Teatro Porta Portese, con “Il sonno immaginario”, testo liberamente tratto dall’opera Grasse Matinée, dell’autore francese René De Obaldia.
Cristina Rocchetti e Cristina Galice danno vita a due anime inquiete ed inquietanti, che se ne stanno in compagnia nell’eterno tempo della morte, tra speranze di salvezza, ricordi che sono desideri e conversazioni vane. L’eterno viaggio, o attesa che sia, scorre attraverso il tessuto linguistico, i giochi di parole e la comicità che contraddistinguono i testi del grande drammaturgo francese. Lo spettacolo si inserisce all’interno della rassegna “Magma” di “Assetto Teatro”, ospitata dal Teatro Porta Portese.

Regia di Massimo Curci
Luci e audio Alessandro Nesta
Immagini, costumi e scenografia Jessica Francesca Serio

Costo biglietto € 10.00, oltre alla tessera obbligatoria di € 2.00
Per info e contatti del teatro o indicazioni per raggiungerlo:
http://teatroportaportese.com/
https://www.facebook.com/events/189702658269543/

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY