“Non ci date carta bianca” al Nuovo Gassman

0
180

CIVITAVECCHIA – Dopo i sold out registrati in tutti i teatri nella stagione 2015-2016, continua la Tournèe dei Carta Bianca, Lucio Dal Maso e Daniele Graziani, e del loro ultimo spettacolo: “Non ci date Carta Bianca”.
A chi non è mai successo di chiedere Carta Bianca? Quante volte vi sarebbe piaciuto avere la possibilità di dimostrare ciò che valete? Questa è la scintilla che darà vita ad un viaggio tra risate, gag e musica che regalerà al pubblico un ritmo sempre incalzante dove modalità e tempi saranno dettati dalla maestria del grande Antonio Giuliani, che ne curerà la regia nonché i testi assieme a Maurizio Francabandiera. Riusciranno i nostri protagonisti a trovare la strada che possa condurli al successo? Questo e molto altro vi trascinerà in un Varietà esilarante ricco di colpi di scena, dove il percorso e l’esito sono tutt’altro che scontati.
E’ il secondo anno che Antonio Giuliani firma la regia dello spettacolo dei Carta Bianca, uno spettacolo che per certi versi strizza l’occhio al varietà, quello classico e mai volgare, dove paillettes e lustrini fanno solo da contorno alla recitazione e alla mimica, requisito fondamentale nella regia di Giuliani.
Le corografie di Benedetta Carpanzano, le luci mai eccessive, accompagnano lo spettacolo come un fiume intrappolato dai suoi argini, i tempi, le pause, sono dettati dai controscena dove Giuliani ha un attenzione quasi maniacale, cercando di dare al pubblico la sensazione di trovarsi dentro alla rappresentazione rendendolo parte integrante, protagonista suo malgrado, di tutto quello che accade sul palco.
Tutto questo per Giuliani è una sfida, un mettersi in gioco cercando di trasmettere a due giovani tutto il suo bagaglio, sia artistico che umano, dove alla base di tutto ci sia il rispetto, il rispetto per un lavoro che troppo spesso è svilito da chi lo affronta con leggerezza e superficialità, ingredienti che non fanno parte di chi ama definirsi un attore.
Lucio e Daniele, I CARTA BIANCA, saranno accompagnati sul palco da 2 attori e da un corpo di ballo. I costumi sono firmati da Valentina Giura, le scenografie da Nazareno Mattei.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY