Ludika 1243, nel centro storico di Viterbo la grande festa medievale

0
153

VITERBO – Dal 5 al 9 luglio 2017, nel centro storico di Viterbo, per il diciassettesimo anno torna Ludika 1243, la festa medioevale organizzata dall’associazione La Tana degli Orchi con la direzione artistica di Vania Castelfranchi, la direzione generale di Serenella Bovi e l’impegno dei volontari di Ludika e Teatro Ygramul. Ludika 1243 nasce nell’estate del 2001 per riscoprire la dimensione storica e culturale del quartiere medievale di San Pellegrino a Viterbo, rimasto architettonicamente inalterato dal XIII secolo, attraverso la rievocazione giocosa di un episodio storico poco noto che interessò la città nell’anno 1243: l’assedio dell’imperatore Federico II di Svevia.
La manifestazione, infatti, ha uno dei suoi appuntamenti più particolari nella rappresentazione in chiave ludica di questo avvenimento d’arme, con la volontà di unire l’aspetto culturale della rievocazione storica con quello goliardico al quale tutti possono partecipare. Tanti sono gli appuntamenti che durante l’evento vengono proposti affinché ognuno, grande o piccolo, appassionato o neofita trovi il suo modo di vivere e partecipare all’evento stesso. Inoltre l’evento sarà caratterizzato da una serie di iniziative quali la taverna medioevale, il festival del teatro di strada, il festival di commedia dell’arte, la cittadella fantasy, i giochi di ruolo, i falconieri, il mercatino medioevale e molto altro ancora.

Per ulteriori informazioni: www.ludika.it – info@ludika.it – 380.2929483 – punto informativo in Piazza San Carluccio
Hashtag ufficiali: #ludika1243 #ludika17

PROGRAMMA

Mercoledì 5 luglio

Piazza del Fosso (per tutta la settimana)
Ore 16.00 – Accademia della Croce Scarlatta: campagna gioco di ruolo dal vivo per ragazzi dagli 8 anni in su. Vivere l’avventura del tuo personaggio con guerrieri, maghi e alchimisti e prepararsi per la battaglia finale.
Piazza della Morte (per tutta la settimana)
Ore 18.00 – Apertura Mondo Fantasy: ogni giorno sfide in ruolo, arene di combattimento, preparazione ai live, iscrizione e addestramento delle milizie guelfe e ghibelline per la campale, costruzione delle spade “in gaffa” a cura de Le Orde del Nord.
Piazza San Carluccio
Ore 18.00 – Gran parata di giullari, figuranti e musici per le vie del centro storico
Ore 18.30 – Apertura de “La piazza dei giochi”, luogo di incontro e diletto per tutte le età. Sala area giochi da tavolo con prestito gratuito, partite dimostrative e tornei.
Chiostro San Carluccio
Ore 19.00 – “Gaidheal” melodie e canti dalle antiche tradizioni gaeliche a cura di Solas Keltia
Ore 21.00 – Scuola di EsoTeatro Ygramul presenta “Finale di partita” da Samuel Beckett – Teatro dell’Assurdo
Piazza del Gesù
Dalle ore 18.00 – “Blink Circus”, le meraviglie ed i segreti di un’installazione d’arte viaggiante unica al mondo
Piazza San Pellegrino
Ore 19.30 e 22.30 – “Messere, lei non sa che sonno ho io”, spettacolo di teatro acrobatico a cura di Duo MàMè
Via San Pellegrino
Ore 20.00 – Apertura Taberna Medievale di Ludika: i gusti, i sapori e i profumi del ‘200
Chiostro Longobardo
Ore 22.00 – “Le mirabolanti deduzioni di Loufock Holmes”, una commedia surreale a più quadri e un flashback – Compagnia Ludikantes

Giovedì 6 luglio

Piazza della Morte
Ore 18.00 – Addestramento alla battaglia campale per armigeri senior. Laboratorio di costruzione di spade “in gaffa”.
Chiostro San Carluccio
Ore 18.30 – “Il tridente perduto”, avventure di pirati e dame in una rocambolesca e divertente commedia a cura di Capitan Jack e i pirati di Tortuga
Ore 21.00 – Scuola di EsoTeatro Ygramul presenta “Perché lo spettacolo deve continuare?” ispirato a Kennet Brannagh – commedia moderna.
Ore 23.00 – “Gaidheal”, melodie e canti dalle antiche tradizioni gaeliche a cura di Solas Keltia
Chiostro Longobardo
Ore 19.00 – “Live in Ludika”, quando musica e narrativa fantasy si incontrano – performances dell’artista Claudio Bastoni
Ore 22.30 – Laboratorio Ludika presenta “I fatti son nemici della verità” ispirato al Don Chisciotte di Cervantes – opera musicale.
Taberna di Ludika
Ore 20.30 – Cena medievale con spettacolo “Dialoghi d’amore” a cura della Compagnia Favl – accesso con prenotazione al 380.2929483
Piazza San Pellegrino
Ore 20.30 e 23.00 – “Messere, lei non sa che sonno ho io”, spettacolo di teatro acrobatico a cura di Duo MàMè
Ore 21,30 – ”Lo tempo fujito”, scene di vita quotidiana nel tempo medioevale, balli, amori, incontri e scontri armati a cura de La Contesa

Venerdì 7 luglio

Piazza San Carluccio
Ore 16.00 – Area giochi da favolo: torneo open di scacchi a cura della Scuola Scacchistica Viterbese
Chiostro San Carluccio
Ore 18.00 – Compagnia T.E.A presenta “Astolfo lunare”, spettacolo di burattini tratto dall’Orlando furioso di e con Marco Melia
Dalle ore 19.00 alle 23.00: “Come d’Arte” – 6° Festival Internazionale di Commedia dell’Arte (programma completo disponibile presso il punto informazione)
Chiostro Longobardo
Ore 21.00 – Laboratorio Ludika presenta “I fatti son nemici della verità” ispirato al Don Chisciotte di Cervantes – opera musicale.
Ore 22.30 – Laboratorio Saltymbanco presenta “Kattivi” ispirato ai testi di Steven Berkoff – tragedia moderna per adulti.
Piazza della Morte
Dalle ore 18.30 – Scuola D’Arme Fiore dei Liberi: dimostrazioni di scherma storica, disciplina sportiva che si ispira al metodo di combattimento cavalleresco
Dalle ore 19.30 – ASD Cerberus Tuscia: prove di tiro con l’arco aperte al pubblico
Taberna di Ludika
Ore 20.30 – Cena medievale con spettacolo “Dialoghi d’amore” a cura della Compagnia Favl – accesso con prenotazione al 380.2929483
Piazza San Pellegrino
Ore 19.00 – “Gaidheal” melodie e canti dalle antiche tradizioni gaeliche a cura di Solas Keltia
Ore 20.30 e 23.00 – “Messere, lei non sa che sonno ho io”, spettacolo di teatro acrobatico a cura di Duo MàMè
Ore 21,30 – ”Lo tempo fujito”, scene di vita quotidiana nel tempo medioevale, balli, amori, incontri e scontri armati a cura de La Contesa

Sabato 8 luglio

Piazza San Carluccio
Ore 17.00 – Area giochi da tavolo: “Ludikamchatka”, 2° torneo a coppie di Risiko organizzato dal Risiko Club Ufficiale FAVL Risiko. Per info ed iscrizioni Lucio: 328.9039946
Ore 23.30 – “Fuochi fatui”, spettacolo di mangiafuoco e di arte di strada a cura de I Focolieri di Ludika
Chiostro San Carluccio
Ore 18.00 – Compagnia T.E.A presenta “Astolfo lunare” spettacolo di burattini tratto dall’Orlando furioso di e con Marco Melia
Dalle ore 18.00 alle 23.00: “Come d’Arte” – 6° Festival Internazionale di Commedia dell’Arte (programma completo disponibile presso il punto informazione)
Chiostro Longobardo
Ore 21.30 – Laboratorio Saltymbanco presenta “Kattivi” ispirato ai testi di Steven Berkoff – tragedia moderna per adulti.
Ore 22.30 – “Le mirabolanti deduzioni di Loufock Holmes”, una commedia surreale a più quadri e un flashback – Compagnia Ludikantes
Piazza della Morte
Dalle ore 18.00 – ASD Cerberus Tuscia: prove di tiro con l’arco aperte al pubblico con attestato di partecipazione e piccoli premi ricordo
Dalle ore 18.30 – Scuola D’Arme Fiore dei Liberi: dimostrazioni di scherma storica, disciplina sportiva che si ispira al metodo di combattimento cavalleresco
Taberna di Ludika
Ore 20.30 – Cena medievale con spettacolo “Maestre d’amore” a cura delle Polis Papin – accesso con prenotazione al 380.2929483
Piazza San Pellegrino
Ore 18.30 – “Gaidheal” melodie e canti dalle antiche tradizioni gaeliche a cura di Solas Keltia
Ore 21.30 – ”I Templari e il Vescovo” la lotta all’oppressione in difesa degli inermi. A cura de La Contesa
Ore 19.00 e 23.00 – Circo Bipolar presenta “Vespero”. Una elegante acrobata e un eccentrico giocoliere stupiranno e lasceranno senza fiato.

Domenica 9 luglio

Rievocazione storico-ludica dell’assedio di Federico II alla città di Viterbo nel 1243. Il popolo tutto è atteso per partecipare al corteo e alla tenzone per difendere i colori del proprio schieramento: guelfo o ghibellino. Iscrizioni per tutta la durata della manifestazione allo stand informazioni di Ludika o alla info line 380.2929483
Piazza San Carluccio
Ore 11.00 – Area giochi da tavolo: Blood Bowl Cup – 1^ edizione. Per informazioni e iscrizioni 327.4218540
Preparazione alla battagliola campale
Ore 15.30 – Vestizione presso l’associazione La Tana degli Orchi in Via Fattungheri.
Piazza della Morte: reclutamento delle milizie ghibelline.
Piazza San Carluccio: reclutamento delle milizie guelfe.
Preparazione degli schieramenti, scelta dello stendardiere e del capitano.
Ore 16.00 – Preparazione dei piccoli guerrieri dell’Accademia Croce Scarlatta per la battagliola dei bambini che aprirà la sfida ufficiale
Ore 18.00 – Raduno delle milizie a Piazza S.Carluccio e partenza dei cortei verso Valle Faul accompagnati da giullari, Arcieri Cerberus Tuscia, Rione Monti Bracciano e Gruppo Musici dell’Associazione Culturale Pilastro di Viterbo.
Ore 18.30 – Valle Faul: battagliola campale fra le milizie guelfe viterbesi e le truppe ghibelline di Federico II di Svevia
Chiostro San Carluccio
Ore 19,00 Compagnia T.E.A presenta “Astolfo lunare” spettacolo di burattini tratto dall’Orlando furioso di e con Marco Melia
Ore 21,00 “Gaidheal”, melodie e canti dalle antiche tradizioni gaeliche a cura di Solas Keltia
Ore 22,00 “Live in Ludika”, quando musica e narrativa fantasy si incontrano – performance dell’artista Claudio Bastoni
Taberna di Ludika
Ore 20.30 – Cena medievale con spettacolo “Maestre d’amore” a cura delle Polis Papin – accesso con prenotazione al 380.2929483
Piazza San Pellegrino
Ore 19.00 e 23.00 – Circo Bipolar presenta “Vespero”. Una elegante acrobata e un eccentrico giocoliere stupiranno e lasceranno senza fiato.
Piazza San Carluccio
Ore 23.30 – Grande festa finale con l’arte del mangiafuoco e la compagnia Ludika.

Tutti i giorni

Festival del Teatro di Strada
Festival “Come d’Arte”
Il mercatino medievale: luogo d’incontro e di festa
La piazza dei giochi
“Colleziona emozioni”, concorso fotografico estemporaneo

Luoghi speciali

Piazza della Morte – “Mondo Fantasy”, ogni giorno sfide in ruolo, arene di combattimento, preparazione ai live, costruzione di spade per la campale, iscrizione e addestramento delle milizie guelfe e ghibelline per la campale a cura de Le Orde del Nord.
Piazza del Fosso – Accademia della Croce Scarlatta, campagna gioco di ruolo dal vivo per ragazzi dai 9 anni in su. Ogni giorno arene di combattimento con spada, tiro con l’arco e jaggerball – Addestramento per i giovanissimi alla campale, tornei e sfide.
Piazza San Carluccio – “Ad ognuno il suo gioco”, nuova area giochi da tavolo con prestito e spiegazione dei giochi, partite dimostrative, tornei e contest.
Piazza del Gesù: “Blink Circus”, le meraviglie ed i segreti di un’installazione d’arte viaggiante unica al mondo

Personaggi ed eventi speciali

I Falconieri di Ludika con possibilità di essere “falconiere per un giorno”. Info ed iscrizioni al 380.2929483.
Madamigella Dulcinea: da seguire nel suo peregrinare mentre narra le dis-avventure del cavaliere errante Don Chisciotte. Letture interattive a cura di Gabriele Tacchi interpretate da Alessia Luongo, allieva della Scuola di EsoTeatro.
Sluggy il palloncinista e la fata Trucchina, manipolazione di palloncini e truccabimbi creativo.
Cicciomede da Vaffambola, poesia in itinere
La Compagnia del Bardo, racconti bislacchi
Festival Arte di strada: Karakasciò il giocoliere, Lino Trampolino giocoliere fantasioso, I Luikas, Funicolà, mago e corda molle, Michi l’uomo del tempo, Alter Egos, Magic Moments, Trampoli acrobatici, Sara Cambi, Pois Pois giocoleria, Smisu Rato, clown giullare.
Taverna medievale di Ludika: alla scoperta dei gusti, dei sapori e dei profumi del ‘200, con delizie diverse ogni giorno e preparate con i consigli e le ricette storiche dell’epoca. Per tutta la durata della manifestazione, al fresco della sera o al coperto della taverna in Via San Pellegrino dalle 20 in poi.

Installazioni nel Chiostro Longobardo

Da mercoledì 5 a domenica 9 luglio, dalle ore 18.00 alle 23.00, gli allievi della Scuola di EsoTeatro Ygramul, attori della Compagnia La Crisalyde, mostreranno tre differenti monologhi:
“H” di Matteo Paino. Teatro d’impegno civile in un racconto kafkiano ambientato nei meandri di un ospedale
“Sandman” di Luca Lollobrigida, fiaba gotica tratta da una novella horror di Hoffman
“Loop” di Mirco Orciatici, vita clownesca e atmosfere gogoliane nel mondo del virtuale

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY