L’artista tarquiniese Fabio Castelli ospite della mostra “I sette vizi capitali”

0
197

TARQUINIA – Fabio Castelli sarà ospite de “I sette vizi capitali”, la mostra organizzata dalle artiste Sandra Inghes e Maria Grazia Morsella (nella foto), dall’1 al 9 giugno alla sala D. H. Lawrence, in via Umberto I 49, a Tarquinia.

Il ceramista tarquiniese parteciperà all’esposizione, con un’opera scultorea dedicata alla vanità. “Quella che viene considerata l’ottavo vizio capitale – affermano le due artiste –. Fabio ha creato appositamente questa opera per la mostra, dando una lettura creativa di un male del nostro secolo”. E la rilettura personale dei sette vizi capitali è la costante delle opere che saranno visibili al pubblico tutti i giorni dalle 17 alle 22 (ingresso libero). Dalle sette tele di Sandra – pittrice, arredatrice d’interni, scenografa e titolare nella città etrusca della bottega d’arte L’Officina delle Idee-, il cui l’unico desiderio non è quello di disegnare ma manifestare le emozioni sulla tela nell’attimo preciso in cui si mettono in moto dentro di lei; ai sette gioielli in ceramica e cera persa di Maria Grazia – pittrice, scultrice e curatrice d’arte -, nei quali la ricerca è basata sulla volontà di coniugare le tecniche classiche con un linguaggio contemporaneo legato all’astrazione e alla ricerca dell’essenza. “La mostra saprà sorprendere i visitatori – concludono le due artiste -. Ringraziamo Fabio, con cui è nata una proficua collaborazione, per aver aderito al progetto e per impreziosire l’esposizione con una sua opera in dialogo costante con le nostre creazioni”.

La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Tarquinia ed è inserita nel contenitore culturale “Il mese degli Etruschi”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY