Ladispoli. Il 4 e 5 luglio mostra “Vele e marine” al Columbia

0
216

LADISPOLI – Sarà inaugurata sabato 5 luglio, alle ore 18.00, presso lo stabilimento balneare “Columbia”, con sede in Via Regina Elena 27, la mostra “Vele e marine”, collettiva di pittura a tema marino nella composizione figurativa e astratta, organizzata dall’associazione UCAI, Unione Cattolica Artisti Italiani, con il patrocinio degli Assessorati alla Cultura e al Turismo del Comune di Ladispoli.
All’inaugurazione saranno presenti l’assessore alla Cultura del Comune di Ladispoli Francesca Di Girolamo, il consigliere delegato al Turismo Federico Ascani e il consulente ecclesiastico dell’UCAI don Amelio Cimini, docente di storia della chiesa e delle religioni, collaboratore di Radio Vaticana e presidente dell’associazione Musica e Vita.
La presentazione critica della collettiva sarà a cura della presidente dell’UCAI di Ladispoli Anna Usova e vedrà tra gli artisti partecipanti: Elisa Azzena, Maria Grazia Chiappinelli, Gianna Colasimone, Domenico Colelli, Rita Consolini, Anna Moccia, Anna Pasquarelli Fornari, Flavia Mantovan, Francesco Ruscio e Anna Usova. Tra i pittori in erba, parteciperanno: Larisa Bucatariu (8 anni), Viola Cirulli (9 anni), Sebastian Cocirca (10 anni), Arianna Iliu (8 anni), Nicolas Nardi (9 anni) e David Serban (10 anni).
«L’arte ha da sempre utilizzato il mare come teatro di sentimenti e passioni – dichiara la presidente Anna Usova – e attraverso di essa è possibile farlo amare di più, stimolare nelle persone sentimenti di rispetto per il Pianeta e per il prossimo. Per questo, durante la mostra abbiamo deciso di sostenere altre due iniziative meritorie: la campagna per gli “Abbracci Gratis” degli amici di Con-tatto e l’iniziativa “Ladispoli in Rosa”, a sostegno della lotta contro il cancro al seno, promossa dall’associazione “Salotto in Rosa”, a cui doneremo uno dei dipinti realizzati dai nostri artisti. La nostra non è che una goccia di speranza dispersa in un oceano ma anche il mare è formato da molte gocce, basta che ognuno porti la sua».
La rassegna sarà aperta ai visitatori nelle giornate del 4 e 5 luglio, con orario dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY