“La gentilezza salverà il mondo”: open night allo Stendhal

0
397

CIVITAVECCHIA – L’Auditorium dell’Istituto Stendhal ospiterà il 14 dicembre alle ore 17,30 l’unica tappa del tour del Festival dedicata alle scuole. Un’occasione davvero speciale che si inserisce nel progetto “Gaslight”, attivato fin dallo scorso anno scolastico, durante il quale sono stati affrontati, temi come la violenza domestica, lo stupro, lo stalking, il femminicidio , il bullismo e il cyberbullismo. L’attrice e regista Tiziana Sensi che ha lavorato al progetto insieme alla psicoterapeuta Alessandra Ranieri e che condurrà la serata del 14 dicembre, ha voluto inserire l’Istituto Stendhal all’interno della prestigiosa rassegna dei corti che hanno per tema le problematiche affrontante nel progetto. ”La meravigliosa e appassionata partecipazione dei ragazzi ci ha coinvolto profondamente e abbiamo deciso offrire un pensiero alle ipotetiche soluzioni che l’arte e il cinema mettono a disposizione. L’ Arte può essere una forma di incontro per obiettivi comuni, per fare gruppo e per non sentirsi soli –racconta Tiziana Sensi – E’ questo che abbiamo cercato di trasmettere agli studenti: Coltivate le vostre passioni!”. “Abbiamo voluto che questa serata fosse aperta a tutte le scuole in particolare agli studenti delle scuole medie – afferma la Dirigente Scolastica prof.ssa Stefania Tinti – crediamo importante condividere con i ragazzi e con i colleghi questa esperienza, un modo diverso e poetico di osservare i problemi da un punto altro punto di vista. Per questo abbiamo voluto chiamare la serata, parafrasando Dostoevskij, La Gentilezza Salverà il Mondo”. Al termine della serata sarà possibile degustare un buffet preparato dagli studenti dell’Indirizzo Alberghiero.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY