“Il suddetto cesso e la bandiera dei pirati”

0
235

CIVITAVECCHIA – Venerdì 7 aprile, alle ore 18, presso il teatro Plinio Colussi di Via Bernini 38, Civitavecchia, si terrà la presentazione del volume, edito a cura dell’associazione Spartaco “Il suddetto cesso e la bandiera dei pirati”.
Gli autori, Ernesto Berretti, Cristian Bufi, Eros Mammoliti, saranno intervistati dalle giornaliste Daria Geggi ed Ilaria Cordì. Intervengono Mario Michele Pascale, presidente dell’ass. Spartaco, e Massimo Piermarini, filosofo.
“Il suddetto cesso e la bandiera dei pirati” prende le mosse da due note vicende di cronaca. Civitavecchia, settembre 2016. Un fortino amatoriale, tirato su con i materiali portati dal mare da alcuni pensionati, che issa il vessillo pirata. Un bagno chimico che fa la sua comparsa sulla spiaggia. Contro la bandiera della fratellanza si scatena la censura ed il fortino viene smantellato, mentre il wc continuerà a fare bella mostra di sé sul bagnasciuga, nel disinteresse delle istituzioni. Due pesi e due misure. Il sogno vale meno di un water. Un cesso ha una sua utilità pratica; l’ansia di libertà che si cela dietro la bandiera pirata no, anzi può essere socialmente molesta. Il volume si chiede: “è giusto tutto questo?”.
Questo l’interrogativo su cui sia la presentazione che le narrazioni contenute nel volume, cercheranno di sciogliere.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY