Halloween, a Cerveteri torna la grande festa in maschera del Rione Casaccia Vignola

0
146

CERVETERI – Come tradizione, anche quest’anno il Rione Casaccia Vignola torna ad organizzare l’attesissimo appuntamento con il grande party di Halloween. Importata dagli Stati Uniti e ora entrata anche nella tradizione italiana, è la giornata in cui tipicamente bambini e famiglie, vestiti da fantasmini, zucche, zombie e scheletri, bussano alle porte delle persone pronunciando la famosa frase del “dolcetto o scherzetto?”.

Anche quest’anno, a Cerveteri non mancherà questo tradizionale appuntamento. I volontari del Rione invitano la cittadinanza per mercoledì 31 ottobre in Piazza Gramsci a partire dalle ore 14.30 per una grande festa, con giochi, musica, balli di gruppo, trucca-bimbi e intrattenimento vario.

“Solo per fuori di zucca”, questo lo spot lanciato quest’anno per la festa, che come accade oramai tutti gli anni, si prospetta sin da ora, come uno degli eventi più attesi della zona.

“Questo rappresenta un appuntamento fisso della nostra città – ha dichiarato Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri – i Rioni sono un punto di riferimento per la nostra città, sempre presenti nei momenti importanti di Cerveteri, non solo in quelli Istituzionali ma anche in quelli in cui il protagonista è l’intrattenimento e il divertimento. Ai volontari del Rione Casaccia Vignola i miei complimenti, per la passione e la tenacia con le quali da anni, ogni giorno, continuano a mantenere vive le tradizioni della nostra città”.

La festa è aperta a tutti e tutte le maschere a tema saranno ben gradite.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY