“Felicità bene dell’anima: dalla Filosofia indù ad Aristotele”

0
186

CERVETERI – In omaggio ai 2400 anni dalla morte del fondatore del Liceo, Nuova Acropoli propone un incontro fatto di sketch ed immagini, sulla ricerca del Bene per eccellenza: La Felicità.
Aristotele, ma non lui solo, affermava che la Felicità è un Bene che va ricercato e mantenuto, e che tale ricerca è opportunità di comprensione profonda della Vita e delle sue illusioni (Maya per gli indù). Si può essere felici, anzi si deve! La virtù è il fondamento di questo stato di coscienza, così come tutte le filosofie hanno sempre promosso.
L’incontro, in programma venerdì 14 ottobre alle ore 20:30 presso la Sala Ruspoli di Cerveteri, è anche propedeutico alla apertura del corso di Filosofia comparata d’Oriente e d’Occidente che si realizzerà venerdì 21 ottobre a Ladispoli, stavolta nei locali dell’Associazione.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY