Domenica a Civitavecchia la sesta Marcia della Pace

0
183

CIVITAVECCHIA – Domenica 22 gennaio si svolgerà a Civitavecchia la sesta edizione della Marcia della Pace, iniziativa promossa dall’Azione Cattolica in collaborazione con gli uffici diocesani per la Pastorale sociale e per il Dialogo ecumenico.
La Marcia prenderà il via alle ore 15.30 presso la Chiesa Evangelica del Nazareno (via Achille Montanucci, 90) e si muoverà fino alla Cattedrale. Al termine, dopo una preghiera ecumenica, i ragazzi dell’Azione Cattolica consegneranno ai sindaci e agli amministratori dei sei comuni del territorio diocesano il Messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale della Pace “La nonviolenza: stile di una politica per la pace”.
L’iniziativa è uno degli appuntamenti della Settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani – che ha avuto inizio il 18 gennaio e si concluderà il 25 gennaio, alle ore 19, in Cattedrale – e vedrà la partecipazione della Chiesa Battista, della Chiesa del Nazareno e della Chiesa Ortodossa Rumena.
«La nonviolenza e la violenza nascono entrambe dal cuore – ha ricordato il vescovo Luigi Marrucci presentando l’iniziativa – allora è fondamentale partire dalla famiglia per costruire un cuore nonviolento. Il Papa ci ha regalato l’esortazione apostolica Amoris Laetitia, invitandoci a fare un’opera di accompagnamento e di discernimento. Per fare questo occorre iniziare a recepirla, cambiare lo stile della nostra vita, metterci al servizio degli altri, in ascolto e in armonia. Il dialogo, il rispetto, la ricerca del bene dell’altro, la misericordia e il perdono superano le discordie, i dissidi e le separazioni familiari. Dalla famiglia, la gioia del cuore si propagherà per il mondo e si irradierà su tutta la società».

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY