Civitavecchia ricorda i Beatles

0
253

CIVITAVECCHIA – Tra il 24 e il 28 giugno 1965 i Beatles si esibirono nella loro unica tournée italiana. A 50 anni di distanza, l’Associazione Culturale “il Cantiere della Musica”, in collaborazione con l’Official Beatles Fan Club Italia – Pepperland, organizza tre imperdibili appuntamenti. Si comincia sabato 11 luglio alle ore 19.30 con l’inaugurazione di una mostra, ospitata presso i locali della Cittadella della Musica nell’ambito dell’International Tour Film Fest, di foto e memorabilia relativa ai Beatles e al “dietro le quinte” dei loro concerti.
Sempre sabato 11 luglio, dalle ore 20, ancora presso la Cittadella della Musica, verrà presentata una “Serata Beatles” in cui saranno proiettati alcuni filmati dei mitici concerti che i Beatles tennero a Roma al Teatro Adriano nel 1965, tra cui un video rarissimo mai visto prima. Nella Serata Beatles, Mario Camilletti, ideatore e organizzatore della manifestazione, e Luigi Luppola, presidente dell’Official Beatles fan club Pepperland, parleranno anche di Help!, il secondo lungometraggio del gruppo inglese, uscito proprio 50 anni fa, e di Yesterday, uno dei brani più famosi al mondo che festeggia anch’esso il mezzo secolo dalla pubblicazione. Sarà inoltre ancora possibile visitare la mostra dedicata ai mitici Ragazzi di Liverpool. È previsto l’intervento dei quartetto di clarinetti del Conservatorio S. Cecilia (Davide Pellegri, Tiziano Raiola, Daniele Massaro, Marina Castagnari).
Infine, Domenica 12 luglio, dalle ore 21,30, alla Marina di Civitavecchia, rivive il momento magico dei Fab Four con un concerto live del gruppo cover “The Mirrors”, la più longeva delle Official Beatles Cover Band. I Mirrors curano particolarmente il look e il sound del mitico gruppo inglese, riproponendo i loro brani con gli stessi strumenti e gli stessi abiti che usavano i ragazzi di Liverpool.
Il concerto sarà quindi un valido e piacevole modo di rivivere o conoscere quegli anni particolari e frizzanti, di cui le canzoni di Lennon e McCartney furono l’indiscussa colonna sonora.
Realizzato grazie al contributo di Enel spa e grazie all’interesse dell’on.le Marietta Tidei, l’evento è organizzato dall’Associazione Culturale “Il Cantiere della Musica”, che già ha realizzato nel 2012 la manifestazione relativa al 50mo anniversario del primo 45 giri dei Fab Four, con il convolgimento dell’Official Beatles Fan Club Italia – Pepperland..
“Cercheremo di bissare il successo di tre anni fa – ha detto l’organizzatore e ideatore della manifestazione, Mario Camilletti – quando abbiamo ricordato l’uscita di ‘Love me do’ con una manifestazione seguitissima risultata poi la più importante d’Italia.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY