Cerveteri ricorda il sacrificio delle Donne nei campi di concentramento

0
281

CERVETERI – In occasione del Giorno della Memoria, venerdì 27 Gennaio, l’Assessorato alle Politiche culturali del Comune di Cerveteri propone lo spettacolo teatrale ‘RAVENSBRUCK, proposto dall’associazione Margot Theatre, con Michela Cappelloni, Cecilia Gorla, Martina Grandin, Virginia Loreti, Claudia Pisanti, Alice Staccioli e Sofia Xella e la regia di Valentina Cognatti. L’appuntamento è per le ore 21.00 a Sala Ruspoli, in Piazza Santa Maria.
Attraverso parole ed immagini evocative, ‘RAVENSBRUCK’ racconta la storia vera del campo di concentramento per sole donne voluto da Hitler.
Lo spettacolo è il primo appuntamento culturale del progetto ‘Donna’, un ciclo di incontri e spettacoli legato alla figura femminile in tutte le sue sfaccettature, ponendo l’attenzione su quello che nei secoli le donne hanno dovuto subire ma anche e soprattutto su quello che nei secoli le donne hanno potuto offrire al mondo della scienza, dell’arte e della cultura.
“Ancora oggi purtroppo, dopo oltre 70anni, c’è chi minimizza o addirittura mette in dubbio l’esistenza della Shoah – ha dichiarato Francesca Pulcini, Assessora alle Politiche culturali del Comune di Cerveteri – l’iniziativa che proponiamo con Margot Theatre il 27 gennaio è uno spettacolo che racconta un aspetto forse meno conosciuto dell’olocausto, e forse per questo ancor più drammatico: la storia del campo di concentramento per sole donne voluto da Hitler. Un omaggio al coraggio e alla straordinaria resistenza delle donne deportate nei campi di sterminio, costrette a vivere tra gli orrori dei campi di sterminio, nell’incertezza per il destino di figli e famigliari. Sono certa dell’ampia partecipazione della Cittadinanza allo spettacolo, e spero in particolare nella presenza da parte dei ragazzi della nostra Città”.
Per lo spettacolo è previsto il pagamento di un biglietto d’ingresso. Visto il numero ridotto di posti disponibili, si richiede la prenotazione al numero 3381348673.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY