Cerveteri, cultura e tradizione nel week end

0
95

CERVETERI – Cultura e tradizione nel week end di Cerveteri. Questa sera un doppio appuntamento: uno all’interno della Necropoli della Banditaccia e uno in Piazza Gramsci, nello storico Rione Casaccia.
La grande festa dell’Estate è quella del Rione Casaccia. Due giorni di iniziative: a partire dalle 19.00 intrattenimento musicale, con brani anni ‘70/’80 e balli di gruppo. Stand gastronomici con patatine fritte, trippa, lumache, fagioli ed il tagliere casacciaro.
Sabato 22 luglio sarà il turno di ‘QuizzaMi’, una grande sfida a squadre dove le uniche caratteristiche richieste saranno la cultura, l’abilità e un pizzico di fortuna. Partecipare è semplice: è sufficiente riunire un gruppo di amici, parenti o anche semplici conoscenti di almeno 6 persone, fare richiesta di una tastiera wireless ed avventurarsi nel gioco, che per una sera, trasformerà Piazza Gramsci in un grande studio televisivo all’aperto, con giochi e sfide che si protrarranno fino all’ultima domanda. Per la partecipazione al gioco è richiesto un contributo per ogni persona di 3,00 Euro. Ovviamente, chi non farà parte della sfida, potrà in ogni caso assistere e fare il tifo per la sua squadra preferita. Durante il gioco, degustazioni di prodotti tipici locali e vini del territorio. Per informazioni e prenotazioni, contattare il numero 380.10.54.624
Sempre questa sera, a partire dalle ore 19.00 l’Assessorato allo Sviluppo Sostenibile del Comune di Cerveteri, in collaborazione con l’Università di Roma la Sapienza, la Soprintendenza e la cooperativa Artemide Guide, presentano Tesmoforiazuse, ovvero Le donne alle Tesmoforie, commedia di Aristofane andata in scena per la prima volta ad Atene alle Grandi Dionisie del 411 a.C. “Tesmoforiazuse” narra la vendetta, che si svolge in occasione delle Thesmoforie, festa dedicata a Demetra e Persefone, ordita dalle donne della città nei confronti di Euripide che, spesso, nelle sue tragedie mette in cattiva luce il gentil sesso. L’ingresso alla rappresentazione è a pagamento. Il costo d’ingresso è di 6,00 Euro. Riduzione a 3,00 Euro per i ragazzi dai 18 ai 25 anni. Ingresso gratuito invece per i minori di 18anni. Per informazioni e prenotazioni, contattare il numero 06 9955 2637, o recarsi presso il Punto di Informazione Turistica in Piazza Aldo Moro a Cerveteri.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY