Al via il 14 novembre “Pagine a colori”

0
251

TARQUINIA – Dal 14 novembre al 13 dicembre torna “Pagine a colori – Quello che nasce”, il festival di arti visive e letteratura per ragazzi dedicato quest’anno al tema della “nascita”. Giunta alla decima edizione, la manifestazione prevede incontri nelle scuole (dalle elementari alle superiori), laboratori d’illustrazione, proiezioni, dibattiti e spettacoli. I luoghi del festival saranno la biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli” (via Umberto I), l’officina dell’arte e dei mestieri “Sebastian Matta” (via Felice Cavallotti), e l’ex sala capitolare degli Agostiniani di San Marco (Barriera San Giusto).
La giornata del 14 novembre si aprirà alle ore 11 Il Cartastorie, laboratorio di lettura di immagini e scrittura creativa a cura di Linda Griva e Francesco Baldi. Nel pomeriggio, alle ore 17, si terrà la presentazione ufficiale (ex sala capitolare degli Agostiniani di San Marco), con l’inaugurazione della mostra collettiva degli illustratori Lucia Sforza, Alice Liotti, Lucia Scuderi, Ilaria Guarducci, Giovanni Manna, Anna Cattaneo, Dario Moretti, Tommaso D’Incalci, Philip Giordano, Cristina Cerretti, Alessandra Cimatoribus, Antonio Boffa, Mirjana Farkas e Mariana Ruiz Johnson (ingresso libero dal lunedì al sabato ore 9-13 e 16-19, la domenica 10.30-13 e 16-19.30). A seguire alle ore 17.30, si terrà Tranquilli, lo spettacolo di e con André Casaca.
«Quest’anno il festival festeggia 10 anni ed è inevitabile per me la riflessione su ciò che ne ha determinato l’inizio, la nascita, appunto. – spiega il direttore artistico Roberta Angeletti – E allora penso al “prima”, alla sua gestazione, a ciò che nel tempo dell’attesa ha alimentato in me un desiderio di” fare”, di produrre “cose” nutrite di una convinzione profonda e di un proposito altrettanto preciso: voler offrire occasioni, condividendole, in cui l’esperienza della bellezza si potesse compiere attraverso libri e storie illustrate e che potesse confermare l’importanza dell’arte e della parola immaginata e disegnata (nei libri) nella formazione di ognuno, grandi e piccoli. Il tema della “nascita”, in tutte le sue possibili accezioni, si configura dunque in questa edizione come concetto universale».
“Pagine a colori” è finanziato dalla Fondazione Cassa Risparmio di Civitavecchia, con il sostegno del Comune di Tarquinia e Unicoop Tirreno – Sezione Soci Etruria, in collaborazione con l’IIS “Vincenzo Cardarelli”, l’IC “Ettore Sacconi”, il Cinema Etrusco, il MAST (Museo Arte Sacra Tarquiniese” e l’officina dell’arte e dei mestieri “Sebastian Matta”. Per informazioni è possibile chiamare allo 0766856716, o scrivere a biblioteca@tarquinia.net e festivalpagineacolori@gmail.com.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY