Al Nuovo Sala Gassman debutta “Il prigioniero della Seconda Strada”

0
168

CIVITAVECCHIA – Debutta al Nuovo Sala Gassman “Il prigioniero della Seconda Strada”, di Neil Simon nell’adattamento e con la regia di Patrizio De Paolis, sul palco insieme a Maria Chiara Trabberi, Natascia Cimino, Marcello Doviziani e Federica Falzetti.

New York. In una giornata afosa, calda e con problemi di vario genere (mancanza d’acqua, di corrente e sciopero della nettezza urbana) Mel Edison viene licenziato dalla sua Azienda, in crisi finanziaria, dopo 10 anni di onesto lavoro. Prima ancora di renderne partecipe la fedele moglie Edna, subisce un furto in casa e cade in una forte depressione psichica che lo induce a recarsi inutilmente da uno psicanalista. Senza soldi, vestiti, alcolici e farmaci, in un crescendo tragicomico gli arriva anche una secchiata d’acqua da un condomino stanco di sentirlo brontolare. Preoccupata per lo stato ansioso del marito e per le difficoltà economiche, la signora Edison riprende il suo vecchio lavoro di segretaria sperando di risollevare i problemi economici. La situazione non migliora e Edna decide di convocare i familiari di Mel, il fratello e due sorelle. Soggetti eccentrici e svampiti, accomunati da una sorta di odio-amore verso Mel, fratello più piccolo, sempre coccolato, che loro giudicano un bamboccio. Il finale, come è tipico nelle pièce di Simon, è inatteso e sorprendente.
Il tutto, promettendo di far fare tante risate, in scena venerdì 17 e sabato 18 maggio (domani e dopodomani)dalle ore 21.00.

Prenotazioni al link:
https://www.nuovosalagassman.com/…/il-prigioniero-della-sec…
Oppure:
Botteghino: Dal lunedì al giovedì, ore 16:00 – 20:00
Riferimenti telefonici;: 0766.672382 e 328.1224154

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY