A Vignanello attesa per i live gratuiti di Ermal Meta e Cristina D’Avena

0
177

VIGNANELLO – Vignanello torna ad essere, ancora una volta, palcoscenico privilegiato per i grandi della musica italiana.

Due artisti al top della discografia terranno dei live gratuiti nel caratteristico paese in provincia di Viterbo il 6 e 7 agosto, in occasione delle celebrazioni dei santi patroni, San Biagio e Santa Giacinta organizzati dal comitato festeggiamenti Classe 1978 guidato da Marcello Bernardini.

Martedì 7 agosto ad esibirsi sarà Ermal Meta, in una tappa del suo tour “Non abbiamo armi”, con il quale sta girando tutta la Penisola, riscuotendo ovunque enorme successo. Ha vinto l’ultima edizione del festival di San Remo, dove in coppia con Fabrizio Moro ha interpretato “Non mi avete fatto niente”, uno spaccato sul momento storico attuale, segnato dal terrorismo e dalla paura. Cantautore e polistrumentista, Ermal Meta è, attualmente, con sei dischi di platino e quattro ori negli ultimi due anni, uno dei cantanti più interessanti nel panorama nazionale. Nel 2015 ben suoi cinque pezzi figuravano, in estate, tra i primissimi trasmessi dalle radio mentre i video di Odio Le Favole (presentata al Festival) e A Parte Te hanno incassato milioni di visualizzazioni. Dopo solo un mese dalla pubblicazione, il suo ultimo album “Non abbiamo armi”, che dà il nome anche al tour, aveva già conquistato il Disco d’oro, mentre i vari concerti in programma registrano ovunque il tutto esaurito. A Vignanello Ermal Meta darà vita ad un imperdibile spettacolo, con dodici nuove canzoni e un repertorio nel quale spiccano brani ormai entrati di diritto tra i “classici” della nuova musica d’autore.

Di genere completamente diverso ma altrettanto atteso è il concerto di lunedì 6 agosto, quello di Cristina D’Avena e i Gem Boy, che verrà aperto dai Cartoon Shock. Sarà una serata all’insegna dell’allegria e della spensieratezza, in cui la cantante per tutte le età darà vita ad un live con i suoi maggiori successi tratti direttamente dal magico mondo dei cartoni animati. Sulle sue note si potrà compiere un prodigioso tuffo nel passato, nei pomeriggi televisivi riempiti da Candy Candy, Lady Oscar e Mila e Shiro e ci si potrà divertire con l’ironia e la goliardia dei Gem Boy, l’irriverente band bolognese impegnata da anni cast del programma Colorado su Italia 1. Sarà sicuramente un nuovo successo visto che la formazione così costituita spopola in tutt’Italia facendo registrare, ad ogni data, il tutto esaurito.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY