Taxi, Aurigemma (FI): “Ennesima aggressione a Fiumicino, serve legalità nel settore”

0
676

ROMA – “Nei giorni scorsi si è registrato l’ennesimo episodio di violenza, da parte degli abusivi, nei pressi dello stallo taxi all’aeroporto di Fiumicino. La situazione oramai è colma, visto che lo scalo di Fiumicino rappresenta il nostro biglietto da visita. E’ necessario garantire legalità e decoro nel settore, non si può più perdere ulteriore tempo. L’amministrazione capitolina e quella della Città Metropolitana, entrambe guidate dalla sindaca Raggi, sono completamente immobili, visto che non stanno applicando quanto stabilito dalla Regione al fine di definire il bacino di traffico comprensoriale, con regole certe”

Lo dichiara il Capogruppo di Forza Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.

“In Aula alla Pisana – aggiunge – è stata votata una legge a settembre scorso, la Pl 55, che contiene un emendamento voluto da Forza Italia, che riporta alla Regione le competenze a regolare i servizi di taxi e ncc del bacino di traffico comprensoriale, considerata l’assoluta inerzia del Campidoglio e della Città Metropolitana: nello specifico viene data la possibilità alla Regione, entro il 31 dicembre, di applicare la disciplina sostitutiva. E’ opportuno stabilire norme chiare in modo da assicurare sempre la massima trasparenza e regolarità nel settore, a difesa degli operatori onesti e dell’immagine della città”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY