Regione. Tidei: “Testo unico commercio passo avanti per innovazione e semplificazione

0
100

ROMA – “Il nuovo Testo unico del commercio, approvato oggi dalla Giunta Regionale, rappresenta un passo in avanti perché semplifica le regole di un settore cruciale per l’economia della nostra Regione, aiutandolo a diventare sempre di più un centro propulsore di crescita, sviluppo e innovazione”.

Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio e vicepresidente della Commissione Sviluppo economico e attività produttive, Marietta Tidei (Pd).

“Il nuovo Testo, che passa ora all’esame del Consiglio, prevede una normativa chiara e al passo con i tempi, con meno adempimenti e procedure semplificate: la scelta di allineare la disciplina regionale con le norme europee e statali in materia di procedure amministrative come ad esempio la Scia, le conferenze dei servizi e le concessioni di occupazione di suolo pubblico, renderà possibile liberare energie nuove al servizio della collettività”, sottolinea Tidei. “Il nuovo Testo non solo semplifica, ma trasferisce alcune importanti funzioni ai Comuni su mercati e commercio su aree pubbliche, oltre alla facoltà di individuare appositi spazi all’interno dei mercati, da destinare al consumo e alla somministrazione di prodotti alimentari: si dà vita, insomma, a un sistema che permette di essere più vicini alle esigenze dei cittadini”, prosegue.

“Importante, infine, è l’innovazione che si garantisce a un settore importante in termini occupazionali: lo sviluppo di un nuovo modello di associazionismo tra imprese e le reti di imprese tra attività economiche su strada rappresentano modelli virtuosi che possono concorrere a una crescita. Auspico che il Consiglio riesca a licenziarlo in tempi brevi”, conclude Tidei.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY