Regione. Tidei (Pd): “Tragedia Lampedusa impone revisione decreti sicurezza”

0
303

ROMA – “A Lampedusa si cercano ancora i dispersi del naufragio avvenuto nella notte tra sabato e domenica mentre si piangono le tredici salme recuperate, tutte di donne, alcune incinte. Di fronte a questa tragedia la politica è chiamata a dare un segnale importante e in questo senso il governo deve farsi promotore di un intervento di forte revisione dei decreti sicurezza voluti da Salvini. Quei provvedimenti hanno cancellato l’umanità, il concetto dell’accoglienza, la solidarietà. Bisogna voltare in fretta questa pagina nera e riaffermare i valori che sono propri del centrosinistra: salvare le vite in mare e una responsabilità diffusa tra tutti i Paesi europei devono rappresentare le direttrici su cui innestare un lavoro serio e lungimirante”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Pd).

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY