Regione. M5S: “Zingaretti immobile sui rifiuti, pensa solo a propaganda”

0
216

ROMA – “Quanto accaduto oggi è la conferma che la Regione Lazio sui rifiuti non ha fatto nulla, con il PD interessato solo a screditare l’azione in materia di rifiuti dell’amministrazione capitolina, invece di mantenere almeno uno degli impegni presi in campagna elettorale”. A parlare è il Gruppo consiliare regionale del Movimento Cinque Stelle, per voce del Consigliere Devid Porrello che accusa l’Amministrazione Zingaretti di propaganda sul tema dei rifiuti.
“Buschini annuncia trionfalmente un accordo per esportare i rifiuti negli impianti della Toscana – afferma Porrello – ma si dimentica di avvisare l’assessora di Firenze che deve smentirlo nel pomeriggio, vista l’assenza della necessaria delibera. Una figuraccia per la Giunta Zingaretti che pensa solo a parlare e ben poco a fare. Mandare fuori regione i nostri rifiuti non è colpa di una amministrazione comunale ma di chi, in cinque anni, non ha fatto nulla per intervenire strutturalmente e cancellare il concetto di ‘emergenza’ dalla loro gestione. Zingaretti e il PD non hanno redatto un piano rifiuti, non hanno agito sull’impiantistica, lasciando l’iniziativa agli appetiti dei privati ed hanno portato una proposta di legge fuori tempo massimo, con le urne alle porte e la mancanza di tempo materiale per il suo iter di approvazione, solo per avere altre promesse da affidare alla stampa amica. Buschini la prossima volta che deve fare propaganda avvisi prima la sua controparte, risparimerà un’altra figuraccia alla giunta e a tutto il Lazio.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY