Bonus assunzioni 2018 della Regione Lazio, c’è tempo fino al 31 gennaio

0
1032

CIVITAVECCHIA – Per ciascuna nuova assunzione effettuata nel corso del 2018, le imprese possono ricevere dalla Regione Lazio un contributo a fondo perduto fino a 8.000 euro. Ma bisogna affrettarsi per cogliere l’opportunità: le domande devono essere presentate entro il prossimo 31 gennaio. Lo ricorda la CNA di Viterbo e Civitavecchia, le cui sedi offrono agli interessati il servizio di assistenza per la predisposizione e l’inoltro della documentazione necessaria.

Il bonus garantisce una copertura fino al 50 per cento (75 nel caso di persone con disabilità) dei costi salariali sostenuti dal datore di lavoro per l’assunzione di cittadini residenti nel Lazio, o iscritti presso un Centro per l’Impiego della regione, in possesso di questi requisiti: età compresa tra i 24 e i 50 anni e mancanza di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi o età non superiore ai 24 anni o over 50 più stato di disoccupazione.

Per fruire del beneficio, deve essere stato stipulato un contratto a tempo indeterminato (o di apprendistato) oppure a tempo determinato. Nel primo caso, il contributo ha un tetto di 8.000 euro. Se invece il contratto a tempo determinato ha una durata di almeno 12 mesi, il bonus può raggiungere i 5.000 euro. E’ altresì prevista una soglia di 2.500 euro per il contratto a tempo determinato della durata di 6 o più mesi.

Per richiedere ulteriori informazioni e per essere assistiti, ci si può rivolgere ad Armando Mangeri, responsabile dell’Area Credito della CNA di Viterbo e Civitavecchia, allo 0761.229220 o al numero verde 800-437744. Sito: www.cnaviterbocivitavecchia.it.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY