Successo per la tappa dell’ITFF a Montalto di Castro

0
309

MONTALTO DI CASTRO – Chiusa con successo la prima tappa dell’ITFF che si è svolta a Montalto di Castro nella splendida sede del museo del cinema Alfredo Bini. Tre giorni di grandi eventi sotto la Direzione Artistica della regista Donatella Baglivo direttrice del museo.
Le migliori opere dell’ITFF 2016 sono state riproposte al grande pubblico ed il palinsesto è stato completato con impostanti docufilm su grandi personaggi del cinema come Alberto Sordi, Andrej Tarkovskij e Marilyn Monroe realizzati da Ciak 2000 per la regia di Donatella Baglivo. Ospiti della kermesse Alice Sabatini, miss Italia 2015, il regista Luigi Florio, appena selezionato col suo corto “Il fiore della vita” ai David di Donatello 2017, i registi Enzo Gattavilla e Salvatore Rocchetti con l’opera “il segreto di Napoleone”, che tratta in maniera delicata le serie problematiche create della legge Basaglia; la modella Federica Regnani.
Ha presentato le serate Ombretta del Monte, artista a tutto tondo e creatrice dell’opera pittorica dedicata al festival che è stata donata dal presidente del festival Piero Pacchiarotti alla regista Donatella Baglivo, con la promessa che la tappa di Montalto di Castro possa diventare un appuntamento fisso nel panorama culturale del litorale laziale.
Il Presidente del’ITFF Pietro Pacchiarotti ringrazia gli sponsor della manifestazione che hanno permesso lo svolgimento della stessa e che sono: Mister G cafe’ di Luigi di Cicco, tipografia Neon Faro e Immobiliare Sanna.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY