Studenti Erasmus affascinati dalle Terme

0
281

CIVITAVECCHIA – Sono circa 40 gli studenti dell’Erasmus che nei giorni scorsi hanno fatto visita al complesso archeologico delle Terme di Traiano.
Organizzata dal Preside dell’Istituto Superiore Stendhal, Prof.ssa Stefania Tinti, nell’ambito del programma di mobilità studentesca dell’Unione Europea, e coordinata dai professori Colucci, Bonifazi e Porfili della sede associata “Guido Baccelli”, la visita ha riscosso notevole interesse e apprezzamento.
I ragazzi, provenienti da 5 paesi tra cui oltre l’Italia, la Germania, la Finlandia e da due regioni della Spagna, la Catalogna e la Galizia, hanno potuto ammirare, grazie alla Pro Loco di Civitavecchia, gestore del sito e che ha messo a disposizione il proprio personale qualificato presente quotidianamente, la bellezza e la unicità del luogo attraverso un percorso suggestivo che ha consentito loro di osservare da vicino i resti di alcuni edifici tipici delle terme romane, oltre una originale testimonianza di mosaici all’interno di vasche e ambienti vari.
“L’aspetto conoscitivo del territorio – commenta Maria Cristina Ciaffi presidente della Pro Loco – diventa elemento importante in questo tipo di scambi culturali. Iniziative come queste possono diventare un esempio di come le sinergie e le collaborazioni tra le istituzioni pubbliche e private possono dar concretamente frutti positivi per tutto il comprensorio e non solo per quello locale. La soddisfazione più grande è vedere questi giovani studenti entusiasti di poter vivere tale esperienza in un posto che mai avevano visto e conosciuto. Inoltre la coordinatrice finlandese del progetto, in particolare, ci ha confidato di voler inserire proposte analoghe nei corsi che si terranno nei prossimi mesi, a conferma del gradimento e della piena riuscita della iniziativa. Naturalmente a nome della Pro Loco non posso che esprimere piena soddisfazione e rinnovare l’invito”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY