Santa Fermina, tra aspetti religiosi, storici e tradizionali

0
217
comitato santa fermina

In un Convegno, gli aspetti curati dal Comitato di Santa Fermina e dalle Confraternite cittadine

“Il Comitato di Santa Fermina e le Confraternite Cittadine”; questo il titolo dell’evento che si è svolto lunedì 24 aprile presso la Chiesa di Santa Maria Assunta e che, per la prima volta, è stato inserito all’interno del Calendario dei Festeggiamenti in onore di Santa Fermina.

Un convegno , quello promosso dalla Dott.ssa Sara Fresi, che ha visto la presenza di un numeroso quanto attento pubblico. L’obiettivo è quello di far conoscere alla cittadinanza la storia delle tre più antiche ed importanti associazioni che si occupano di trasmettere aspetti religiosi, storici e tradizionali civitavecchiesi; in un’ottica di dialogo tra il Comitato Festeggiamenti della Patrona – rappresentato per l’occasione dal Presidente Onorario Carlo De Paolis – e le Confraternite cittadine: del Gonfalone, ivi presenti l’ex Priore Giovanni De Paolis e l’attuale David Trotti, e dell’Orazione e Morte, con il Priore Giacomo Catenacci.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY