Risate e riflessioni sulla mamma con Cinzia Leone ad Acquapendente

0
125

ACQUAPENDENTE – Si conclude con un gradito ritorno un’intensa tornata di spettacoli che ha caratterizzato in questo inizio di dicembre la stagione del Teatro Boni di Acquapendente, diretta da Sandro Nardi. Sabato 10 alle ore 21 e domenica 11 alle ore 17.30 sarà sul palco Cinzia Leone con “Mamma sei sempre nei miei pensieri. Spostati!”
Uno spettacolo sulla “mammità”, sul distacco dal cordone ombelicale, su come la mamma condiziona i nostri atteggiamenti, i nostri pensieri, e tutto il nostro essere, e viene “analizzata” comicamente l’impronta che ogni madre lascia sulla propria figlia, e che la figlia lascerà a sua volta sui propri figli. Durante lo spettacolo Cinzia viene continuamente interrotta da telefonate della madre che le sottopone problemi gastrici, intestinali… e Cinzia, condizionata dalle telefonate della madre, viene portata a ripercorrere le origini della vita – e l’evoluzione della mamma – dal protozoico, l’era primordiale, al cenozoico, l’era attuale.
Scritto da Cinzia Leone e Fabio Mureddu con la partecipazione di Federica Lugli, lo spettacolo è diretto dallo stesso Mureddu, con filmati di Franco Bertini e musiche di Enrico Melozzi.
Il dicembre del Teatro Boni proseguirà il 17 dicembre con “Cappuccetto Rosso”, spettacolo di danza della compagnia Atacama, e quindi con la serata speciale del 31 dicembre, in cui si aspetterà il nuovo anno a suon di musica e risate con The Quartetto Euphoria: una soluzione alternativa per trascorrere la notte di San Silvestro nell’elegante cornice del teatro aquesiano.
Per informazioni e biglietti: www.teatroboni.it – 334.733174 – 334.1615504.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY