Prove tecniche di illuminazione del Lazzaretto

0
221

CIVITAVECCHIA – Un’ampia gamma di colori, quella finalmente a disposizione dell’Autorità Portuale per illuminare, a mezzo di 20 faretti il Molo del Lazzaretto e, in particolare, il nostro Luogo del Cuore 2015, ossia il Fortino di San Pietro. Progetto di dettaglio alla mano, ieri pomeriggio il team tecnico dell’Ente si è messo di nuovo cortesemente a disposizione della Civetta di Civitavecchia per illustrare tempi e modi dei passaggi e degli interventi a venire. Entro luglio il progetto definitivo; poi il confronto con la Sovrintendenza (per ottenerne il parere favorevole dal punto di vista paesaggistico ed archeologico), infine, previa Conferenza dei Servizi e quant’altro, l’allocazione dei suddetti corpi illuminanti (ridotti di numero rispetto ai preventivati 32 proprio per l’alta capacità e la qualità di questi ultimi). Le prove tecniche sono andate a buon fine. Ciò non può che essere oltremodo benaugurante. E l’effetto che ha fatto vedere (sebbene solo in foto) il Fortino illuminato di colori a piacimento, non è descrivibile. Peraltro, le prospezioni subacquee di recente operate in loco dalla Asso Onlus potrebbero essere foriere di un recupero più ampio del sito millenario. Maggiori informazioni nel corso del convegno a tema previsto per giovedì 14, a partire dalle 18:00, presso le sede dell’Auser al civico 22 di Via Giusti.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY