Protocollo d’intesa tra l’istituto “Baccelli” e “la Escola europea de Short Sea Shipping” di Barcellona

0
161

CIVITAVECCHIA – L’anno scolastico non poteva iniziare meglio per l’Istituto Tecnico Economico Guido Baccelli, lo storico istituto cittadino che proprio quest’anno compie la bellezza di 110 anni. Nell’ambito del Curriculum Economia del Mare attivo presso il Baccelli dallo scorso anno, è stato infatti firmato un importante protocollo d’intesa con la “Escola Europea de Short Sea shipping” di Barcellona.

L’accordo firmato dalla Dirigente Stefania Tinti e dal Direttore della Escola Eduard Rodès prevede la possibilità per gli studenti delle classi quinte di usufruire di corsi e di programmi di formazione organizzati dalla Escola e legati all’attività portuale e al trasporto intermodale nonché la partecipazione a workshop e convegni di settore. Di tali corsi potranno usufruire anche gli studenti appena diplomati che hanno frequentato il corso di Economia del Mare.
Il professor Mauro Adamo. tra i promotori dell’accordo e responsabile del curriculum di Economia del Mare. farà parte del comitato accademico del progetto.

Un protocollo d’intesa dunque importante con una istituzione internazionale e prestigiosa come la Escola Europea de Short Sea Shipping che annovera tra i suoi fondatori anche le Autorità Portuali di Genova, Barcellona e Civitavecchia.

Un protocollo d’intesa che si aggiunge a quelli già esistenti e firmati dal Baccelli con l’Adsp del Mar Tirreno Centro Settentrionale, con la Rete Mediterranea delle scuole di Ingegneria e Management tutti accordi finalizzati alla realizzazione del curriculum di Economia del Mare.

Il porto è la prima azienda cittadina in termini di occupazione e l’obiettivo del curriculum di Economia del Mare è quello di far avere agli studenti del Baccelli un’idea diretta delle attività svolte al porto e i possibili sbocchi occupazionali attraverso una maggiore conoscenza del settore.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY